Manifestazione di interesse per la partecipazione alla tappa di Londra del progetto “SMAU EUROPE 2022 — Progetto multiregionale internazionale SMAU” Londra, 25-27 maggio 2022. Dead line 5 maggio

La Regione Lazio, per il tramite del soggetto attuatore Lazio Innova, promuove la partecipazione a SMAU Europe 2022, la cui prossima tappa si svolgerà in presenza a Londra dal 25 al 27 maggio 2022.

II progetto di internazionalizzazione prevede I’organizzazione di uno spazio di networking nel quale saranno ospitate gratuitamente n. 5 aziende rappresentative delle migliori realtà innovative del Lazio la cui partecipazione è sostenuta con il contributo del POR FESR Lazio 2014-2020 e del PR FESR 2021-2027.
Lazio Innova darà aII’iniziativa opportuna diffusione e visibilità sui propri siti istituzionali e su tutti i canali di comunicazione utilizzati per promuovere i progetti regionali.

SMAU rappresenta una piattaforma internazionale di incontro e matching dedicata aII’innovazione, che si articola in un Roadshow annuale di appuntamenti territoriali che parte da Milano e si sviluppa con tappe aIl’estero a Parigi, Berlino e Londra. Con oltre 50.000 imprese provenienti da tutti i settori produttivi coinvolte ogni anno, SMAU é la piattaforma di riferimento per dialogare direttamente con i protagonisti deIl’ecosistema deII’innovazione italiano e internazionale.

La partecipazione aII’iniziativa ha I’obiettivo di sviluppare relazioni commerciali, partnership industriali e finanziarie, progetti di open innovation e attivitâ di co-innovazione per favorire processi di cross-fertilization interregionale e internazionale.

Le tappe estere del circuito SMAU 2022 si svolgono secondo un format che si é consolidato negli ultimi sette anni e che prevede in ciascun appuntamento il seguente programma di attività:
giorno 1: ricevimento serale presso l’Ambasciata italiana, alla presenza dei rappresentanti istituzionali, delle startup selezionate, degli investitori, delle corporate e degli abilitatori complessivamente coinvolti nelI’iniziativa, tra italiani e internazionali (nelI’uItima edizione realizzata hanno preso parte a questo incontro 300 partecipanti delle categorie indicate)
giorno 2: evento della durata di tutta la giornata presso The Old Truman Brewery, con incontri di matching e speed pitching di presentazione delle startup italiane al pubblico di investitori e corporate internazionali interessati a conoscerle
giorno 3: tour dei luoghi deII’innovazione mediante visita ad alcuni incubatori e acceleratori della cittâ, per stimolare la nascita di partnership tra gli stessi e l’ecosistema italiano partecipante aII’iniziativa.


Settori merceologici per SMAU Europe Londra 2022
Food & Retail, Smart Manufacturing, Energy & Environment, Smart Mobility, eHealth.


I servizi offerti
I soggetti ammessi a partecipare, selezionati da SMAU in collaborazione con Regione Lazio e Lazio lnnova, beneficeranno delle seguenti opportunità:
• disponibilità di un proprio spazio di networking personalizzato in cui incontrare corporate, abilitatori e investitori; visibilità nel sito smau.it con pagina dedicata contenente la presentazione dei progetti in corso;
• coinvolgimento in una sessione di speed pitching in cui presentare la propria attività ad un pubblico di
corporate, abilitatori e investitori;
• servizio di assessment dedicato con la Direzione SMAU, da organizzarsi prima deII’evento in modalità digitale, per ricevere consigli e suggerimenti utili al fine di cogliere appieno Ie diverse opportunità che I’evento potrà fornire, trasferire obiettivi puntuali legati alla partecipazione e apprendere spunti importanti per il proprio business;
• partecipazione alle diverse occasioni di networking e incontri in programma (ricevimento in Ambasciata, networking cocktail, panel tematici, study visit presso i luoghi delI’innovazione, ecc.), al fine di favorire la nascita di nuove relazioni con corporate, abilitatori, investitori, ecc.

Le spese di viaggio e alloggio sono a carico delle imprese selezionate.


Modalità di presentazione della domanda di partecipazione


ISCRIZIONI CHIUSE


Criteri di ammissibilità generali

  • correttezza delI’iter amministrativo di presentazione della domanda di partecipazione (rispetto delle modalitâ e dei tempi);
  • completezza della domanda di partecipazione.


Requisiti di ammissibilitâ per ie imprese invitate a partecipare
L’opportunitâ di prendere parte alla tappa SMAU Europe Londra 2022 é riservata a Startup/MPMI in possesso dei seguenti requisiti:
• sede legale e/o operativa nella regione Lazio
• iscritte come “Startup/MPMI innovative” neII’apposita sezione speciale del Registro delle Imprese
• contenuto innovativo del prodotto o servizio presentato
• prodotto o servizio b2b o, se b2c, con interesse a partnership industriali e/o finanziarie
• prodotto o servizio già industrializzato e pronto per il mercato, con interesse a sviluppo internazionale
• linee tecnologiche di sviluppo coerenti con uno o più dei seguenti ambiti: Food & Retail, Smart Manufacturing, Energy & Environment, Smart Mobility, eHealth


Criteri di selezione e comunicazione di ammissione
Le startup/MPMI ammesse alla partecipazione saranno selezionate sulla base dei seguenti criteri di valutazione (tra parentesi indicato il punteggio massimo di ciascun criterio):
• contenuto innovativo del prodotto o servizio (max 30 punti)
• prodotto o servizio b2b o, se b2c, con interesse a partnership industriali e/o finanziarie (max 20 punti)
• disponibilità di referenze (clienti o PoC già realizzati) o, in alternativa, avere nella compagine sociale un’impresa già consolidata o in alternativa essere stati oggetto di un investimento (max 30 punti)
• prodotto o servizio pronto per il mercato, con interesse a sviluppo internazionale (max 20 punti).

Sara stilata una graduatoria secondo i criteri di valutazione sopra indicati e Ie prime 5 startup classificate saranno ammesse alla partecipazione alla tappa di SMAU Londra.

A seguito dello svolgimento della procedura di selezione, tutti i soggetti che hanno sottoposto la candidatura riceveranno una comunicazione —aII’indirizzo e-mail indicato in sede di presentazione della manifestazione di interesse — circa I’avvenuta selezione o meno alI’iniziativa in oggetto.


Regime di aiuto
Considerata a volontà degli Enti promotori di venire incontro alle esigenze delle imprese selezionate in collettiva, la partecipazione alla manifestazione é gratuita, nel rispetto dei limiti del regime “de minimis”, fermo restando che rimangono a carico delle stesse Ie spese relative ad ogni ulteriore servizio extra di personalizzazione richiesto dalle imprese medesime.
II sostegno alle imprese si configura quale aiuto indiretto, per la partecipazione alle iniziative e manifestazioni promosse dalla Regione Lazio e sarà concesso nel rispetto delle disposizioni di cui at Regolamento (UE) n.1407/2013 del 18 dicembre 2013 relativo aIl’appIicazione degli articoli 107 e 108 del trattato sul funzionamento deIl’Unione Europea agli aiuti “de minimis”.
A seguito delI’obbIigo di consultazione preventiva e di implementazione del Registro Nazionale degli Aiuti di Stato, di cui al Regolamento MISE n. 115 del 31 maggio 2017, gli importi relativi alle agevolazioni concesse verranno conseguentemente inseriti nel suddetto Registro, fino ad un importo massimo di € 5.000,00 (cinquemila/00) euro per impresa.
Come previsto daII’art. 3 par. 7 dello stesso Regolamento, qualora la concessione di nuovi aiuti “de minimis” comporti il superamento dei massimali previsti, nessuna delle nuove misure di aiuto può beneficiare del Regolamento.
L’importo massimo delle agevolazioni in regime “de minimis” che possono essere concesse ad una medesima impresa in un triennio (I’esercizio finanziario in corso e i due precedenti), senza la preventiva notifica ed autorizzazione da parte della Commissione Europea e senza che ciò possa pregiudicare Ie condizioni di concorrenza tra Ie imprese, é pari a € 200.000,00.
In caso di superamento delle soglie predette, I’agevoIazione suindicata non potrà essere concessa, neppure per la parte che non superi detti massimali.
Si fa presente che ciascuna impresa può monitorare I’importo delle agevolazioni in regime “de minimis” di cui ha beneficiato a far data dal 12 agosto 2017, sul sito del Registro Nazionale degli Aiuti di Stato nella sezione Trasparenza al seguente link: https://www.rna.gov.it/RegistroNazionaleTrasparenza/faces/pages/TrasparenzaAiuto.jspx


PRIVACY
I dati forniti saranno trattati dagli organizzatori in osservanza di quanto disposto dal Regolamento UE 679/2016 sulla protezione dei dati personali.


Per informazioni rivolgersi Lazio Innova S.p.A. – Interna2ionalizzazione & Cluster: e-mail: internazionalizzazione@lazioinnova.it – tel. 06.60.51.60.

Tutta la modulistica é consultabile e scaricabile su: www.IaziointernationaI.it


Vai a tutte le notizie