Presentazione del Rapporto «Le imprese di biotecnologie in Italia-Facts&Figures» con approfondimento su Startup e PMI

Un’occasione per discutere, insieme ai diversi attori del sistema delle piccole e medie imprese, punti di forza e di debolezza, opportunità e minacce per il comparto, anche alla luce del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

EVENTO IN PRESENZA E IN DIRETTA STREAMING

28 aprile 2022 ore 11.00/13.00 – Bresso OpenZone – Sala Oxy.gen

Il prossimo 28 aprile, dalle 11 alle 13, presso OpenZone (Bresso – via Campestre s.n.c.) – sala Oxy.gen si terrà la presentazione dei dati del nuovo report Federchimica Assobiotec – ENEA «Le imprese di biotecnologie in Italia: Facts&Figures», studio che ogni anno fotografa la realtà dell’industria biotech attiva nel nostro Paese.

A seguire è stato organizzato un approfondimento su Startup e PMI con dati di dettaglio e la Tavola Rotonda «Trasformare la conoscenza in valore: il ruolo chiave di startup e PMI e il nodo del loro finanziamento». Un’occasione per discutere, insieme ai diversi attori del sistema delle piccole e medie imprese, punti di forza e di debolezza, opportunità e minacce per il comparto, anche alla luce del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Intervengono

  • Marco Baccanti, Direttore Generale Fondazione Enea Tech Biomedical;
  • Luca Benatti, Presidente IAB;
  • Gaetano Coletta, Responsabile Servizio ISV-MARK dell’ENEA;
  • Anna Gervasoni, Direttore Generale AIFI;
  • Elvira Marchianò, Area Tecnico Scientifica e Studi Federchimica Assobiotec;
  • Pierluigi Paracchi , coordinatore Gruppo di lavoro PMI Federchimica Assobiotec;
  • Claudia Pingue, Responsabile del fondo Technology Transfer di CDP Venture Capital Sgr;
  • Alessandro Porcu, CEO OpenZone;
  • Elena Sgaravatti, Vicepresidente Federchimica Assobiotec;
  • Paola Vella, Technology Transfer Officer Humanitas Research Hospital.

L’appuntamento sarà in presenza presso OpenZone (Bresso – via Campestre s.n.c.) – sala Oxy.gen. Per chi non avesse modo di assistere in presenza, ci sarà la possibilità di seguire la diretta online. La partecipazione è libera, in presenza fino a raggiungimento numero massimo di posti disponibili. Per questioni logistiche è richiesta la registrazione con specificazione delle modalità di partecipazione, se in presenza o online su Zoom: https://forms.gle/Xh77zm6gakjpoKuCA

Programma dei lavori

Vai a tutte le notizie