Digital meeting “Il Business Inclusivo: un modello “win-win” anche per le PMI del Lazio” – La testimonianza delle OCS vincitrici del Bando Cooperazione Internazionale della Regione Lazio. Link https://lemonn-codeway.netlify.app/#/register).

La Regione Lazio vi invita a partecipare al Digital Meeting “Il Business Inclusivo: un modello “win-win” anche per  le PMI […]

La Regione Lazio vi invita a partecipare al Digital Meeting “Il Business Inclusivo: un modello “win-win” anche per  le PMI del Lazio” che si terrà venerdì 27 novembre, ore 11.30 nell'ambito di CODEWAY 2020 – Cooperation Development, il primo evento completamente digitale ideato e organizzato da Fiera Roma per la Development Community italiana e internazionale http://www.codewayexpo.com/it/.

Nel corso dell'incontro si parlerà di "Business inclusivo", ossia  della progettazione di beni o servizi per persone che vivono in paesi low-income, coinvolgendoli sia come produttori che come consumatori, e delle opportunità di accesso ai mercati dei Paesi in via di sviluppo per le aziende private. Interverranno con la loro testimonianza le tre OCS – Organizzazioni Cooperazione allo Sviluppo vincitrici del Bando di "Cooperazione Internazionale" finanziato dalla Regione Lazio (Lg. 5) – ARCS, VIS e ENGIM – e le rispettive aziende del Lazio coinvolte nei progetti, per portare la loro testimonianza di partenariato pubblico/privato e profit/no-profit nelle realtà locali di Cuba, Albania e Senegal.

CODEWAY 2020

CODEWAY 2020 (25-27 novembre 2020) è la manifestazione che coniuga la cooperazione allo sviluppo sostenibile a un nuovo modo di fare business e alla relazione forte che è necessario creare tra profit e non profit; è il momento in cui le aziende impegnate nel settore, e anche quelle che a esso vogliono aprirsi, possono incontrare istituzioni, agenzie e organizzazioni della cooperazione internazionale, per dare il via a nuovi rapporti e opportunità, attraverso una piattaforma innovativa ed efficace. L’edizione 2020 della manifestazione sarà infatti, a causa dell'emergenza sanitaria globale, un weblab esclusivamente online, ad accesso gratuito, previa registrazione sul portale: https://lemonn-codeway.netlify.app/#/register).

Il Vice Ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale Emanuela Del Re, il  General Director GGGI (South Korea) Frank Rijsberman, il Chief International Development Finance Officer presso Cassa Depositi e Prestiti Antonella Baldino, il Lead Economist della Banca Mondiale Samuel Freije – Rodriguez, il Presidente del Consiglio Nazionale Anci Enzo Bianco, il Sottosegretario al Ministero dell’Ambiente Roberto Morassut: sono solo alcuni tra gli autorevoli relatori che rifletteranno sulla necessità di ripensare il concetto stesso di cooperazione internazionale, perché questa non venga schiacciata e annullata dalle chiusure che il periodo di ricostruzione economico-sociale successivo alla pandemia inevitabilmente rischia di portare con sé. Proprio affinché la cooperazione resti prioritaria nelle agende politiche internazionali è urgente creare e rafforzare la partnership tra il settore profit e non profit, dall’energia all’agricoltura, passando per le infrastrutture e la sanità. Questi i temi portanti della tre giorni di lavoro

 La manifestazione è realizzata con il contributo di Regione Lazio, Camera di Commercio Roma, Unioncamere Lazio e ha il patrocinio di: Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Regione Lazio, Roma Capitale, , Ita Agency, Conferenza delle Regioni, Anci, CRI, Confindustria, Confindustria Assafrica&Mediterraneo, Federlazio, Confimi Industria, Unimed, Cnappc, Consiglio Nazionale Geologi, Enama, 

 

 

Vai a tutte le notizie