Salone dell’economia, della conservazione delle tecnologie e della valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali

Richiesta manifestazione d’interesse - Filiera all’audiovisivo e del restauro delle pellicole cinematografiche

Richiesta manifestazione d’interesse – Filiera all’audiovisivo e del restauro delle pellicole cinematografiche

La Regione Lazio, attraverso Lazio Innova S.p.A., promuove la partecipazione alla XXIV edizione del Salone dell'economia, della conservazione delle tecnologie e della valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali (http://www.salonedelrestauro.com) che si svolgerà a Ferrara dal 22 al 24 marzo 2017 ed organizza un’area   espositiva e di incontro nella quale ospiterà aziende laziali del comparto dei beni culturali, con particolare attenzione alla filiera all’audiovisivo e del restauro delle pellicole cinematografiche.

L’edizione 2017 che prende il titolo Salone del Restauro-Musei, si riconferma come il più accreditato evento dedicato ai beni culturali e ambientali ed ha l’obiettivo di contribuire all’incontro tra domanda e offerta accendendo i riflettori sul lavoro delle imprese che operano per la conservazione, la valorizzazione, la salvaguardia e la tutela del patrimonio culturale e ambientale.

La partecipazione regionale, che vede la collaborazione del Centro Sperimentale di Cinematografia – Istituto Luce Cinecittà, si colloca nell’ambito delle attività legate alla Nuova Legge Cinema e Audiovisivo ed al Piano straordinario per la Digitalizzazione, che hanno messo in luce il ruolo di Roma e del Lazio come polo nazionale nel settore dell’audiovisivo forti di expertise esclusive, basti pensare alla catena di attività legata al restauro delle pellicole cinematografiche.  

L’iniziativa regionale di partecipazione si rivolge ad aziende di comprovata esperienza nelle seguenti attività:

·        restauro delle pellicole cinematografiche;

·        tecnologie digitali per il recupero del suono;

·        tutte le attività legate ai processi di restauro delle pellicole e dei prodotti audiovisivi, nonché le tecnologie digitali per la valorizzazione di prodotti dell’audiovisivo e dei Beni Culturali.

Alle aziende che aderiranno al progetto sarà data visibilità durate la manifestazione e avranno la possibilità di:

·        Esporre il materiale di comunicazione presso lo stand regionale;

·        Avere i propri loghi nella grafica dello stand regionale;

·        Inserire i propri loghi e dati aziendali nel catalogo realizzato in occasione della manifestazione.

La Regione Lazio e Lazio Innova, attraverso un comitato tecnico, si riservano la possibilità di selezionare una rappresentanza di aziende che potranno essere presenti nello spazio regionale per promuovere i propri prodotti e/o servizi. Rimarranno a carico dei partecipanti le spese di viaggio e di soggiorno.

Le aziende interessate a partecipare dovranno compilare, entro e non oltre il prossimo 24 febbraio il modulo di adesione scaricabile all'indirizzo http://www.laziointernational.it/polls.asp?p=106

Per informazioni rivolgersi a Lazio Innova S.p.A.– Internazionalizzazione, Reti e Studi, Patrizia De Vincenzi tel. 06-60516626 email: p.devincenzi@lazioinnova.it

 

 

 

 

Vai a tutte le notizie