L’editoria del fumetto del Lazio al “Festival International de la Bande Desinée di Angoulême”

Per la prima volta il Lazio è presente con 12 imprese dell'editoria del fumetto al Festival International de la Bande […]

Per la prima volta il Lazio è presente con 12 imprese dell'editoria del fumetto al Festival International de la Bande Desinée di Angoulême, a livello internazionale uno tra i più importanti incontri fieristici per il settore.

Sino al 31 gennaio all'interno dello spazio istituzionale della Regione Lazio si svolgeranno incontri di networking e di presentazione della tradizione e della creatività del territorio in tema di fumetti ed animazione; uno spazio di incontro in cui stringere rapporti, incontrare agenti, autori, editori, produttori, rivenditori, agenzie di comunicazione, canali televisivi, produttori, etc.

Negli ultimi anni la manifestazione ha avuto oltre 220.000 visitatori inclusi 7.000 professionisti e 800 giornalisti. Il festival è da sempre una vetrina di prim'ordine per autori giovani ed esordienti ed è diventato un luogo importante per vendere e acquistare diritti: nel cuore della fiera, infatti, il Rights & Licensing Market si propone di soddisfare le esigenze di tutti i professionisti presenti al Festival.

 

 

Vai a tutte le notizie