REPUBBLICA CECA, penetrazione commerciale per aziende della filiera building

La Camera di Commercio Italia Rep.Ceca (CCIRC) attsta avviando un programma di inserimento commerciale nel mercato ceco slovacco  rivolto alle ziende della filiera […]

La Camera di Commercio Italia Rep.Ceca (CCIRC) attsta avviando un programma di inserimento commerciale nel mercato ceco slovacco  rivolto alle ziende della filiera building (residenziale, contract, direzionale, ristrutturazione, infrastrutture, social housing).

Il servizio è diretto ad aziende italiane impegnate nella filiera building: interior and outdoor decoration, (pavimentazioni, rivestimenti, pitture decorative, soluzioni di arredo), illuminazione, idro-termosanitario, sistemi di riscaldamento e impiantistica per l’edilizia.
L’iniziativa deriva dalle relazioni sviluppate  con general contractor, società di ingegneria e imprese edili che operano in Rep.Ceca  e nei Paesim limitrofi (Slovacchia,Polonia,Russia ,Austria )
 Dai contatti avviati emerge l’interesse e la richiesta di prodotti, finiture e servizi Made in Italy nei diversi comparti dell’edilizia residenziale, contract, direzionale.
Il progetto di sviluppo commerciale in Rep.Ceca è indirizzato ad un gruppo di imprese italiane non concorrenti tra loro dal punto di vista delle soluzioni /produzioni ed ha lo scopo di ottenere economie di scala nella realizzazione delle attività operative di sviluppo export ed una conseguente significativa riduzione dei costi di inserimento commerciale che verranno ripartite tra le aziende partecipanti.
Il  Deputy Governator della Regione di South Moravia MR. CELIK ha confermato un incontro con le aziende italiane partecipanti al programma durante la FIERA IBF che si terra' a BRNO dal 22 al 24 aprilein cui la nostra CAM COM IT CECA sara' presente con stand.
Per le aziende interessate è ancora possibile aderire al programma; per informazioni, inviare una richiesta all’indirizzo info@ccitceca.it 
 

Grandi progetti di sviluppo BRNO

http://www.brno.cz/podnikatel-investor/vyznamne-projekty/

 

Campus University di Brno – Bohunice

Campus dell'Università Masaryk di Brno – Bohunice è un grande complesso di edifici moderni progettati per lo scopo dell'istruzione e studenti di ricerca e del personale delle discipline mediche e scienze naturali dell'università. La costruzione fu iniziata nel 2006 ed è stato completato nella primavera del 2010.

L'investitore è Masaryk University e il finanziamento di costruzione con un costo complessivo di oltre  5mld. Coroni è a fianco dell'università (2,2 miliardi di CZK) delle risorse dal bilancio dello Stato (2,6 miliardi di CZK), un mezzo di Brno (300 milini CZK).

 

CICR Brno

Internazionale Clinical Research Center (International Clinical Research Center, CICR) University Hospital di St. Anna University (FNUSA) è un centro di ricerca scientifica di nuova generazione, focalizzandosi sulle malattie cardiovascolari e neurologiche. Il centro è costruito su molti anni di proficua collaborazione con l'Università Ospedale Mayo Clinic negli Stati Uniti e di altri partner cechi e stranieri. FNUSA-CICR combina quattro componenti principali, vale a dire il centro di ricerca scientifica internazionale, strutture sanitarie pubbliche, il Centro internazionale di formazione e il Centro per la cooperazione industriale.

Missione FNUSA-CICR è quello di trovare nuovi metodi e tecnologie per la prevenzione della droga efficace, la diagnosi precoce e il trattamento individualizzato di malattie cardiovascolari e neurologiche. Con un unico concetto FNUSA CICR aumenta in modo significativo le opportunità presenti medicina clinica e ricerca medica, e fornisce ai pazienti l'accesso ai più recenti metodi di trattamento e le procedure che vengono sviluppati in collaborazione con i maggiori esperti nazionali e stranieri. Il centro, con un bilancio complessivo di circa 4,5 miliardi di CZK per il periodo 2011-2015 è cofinanziato dai Fondi strutturali dell'Unione europea. Attualmente lavora in CICR-FNUSA più di 300 dipendenti, di cui circa 260 professionisti opera in 17 squadre scientifiche internazionali.

 

CEITEC

CEITEC – Central Istituto europeo di tecnologia (Repubblica Centrale Istituto europeo di tecnologia) è un progetto per costruire un centro di ricerca a Brno, che ha preparato congiuntamente da università e centri di ricerca (Università di Masaryk di Brno University of Technology, Mendel University di Brno, veterinarie e farmaceutiche Università di Brno, Istituto di strumenti scientifici dell'Accademia delle Scienze, Istituto di Fisica dei Materiali, Accademia delle Scienze, Istituto di Ricerca di Medicina Veterinaria).

Il progetto è stato principalmente a meccanismi adeguati per aiutare l'attuale ricerca di base e un'applicazione localizzata nella regione della Moravia meridionale raggiungere l'eccellenza. Contribuire alla concentrazione delle capacità di ricerca scientifica nella Repubblica Ceca e allo stesso tempo di rafforzare il legame di scienza ceca alle istituzioni e alle imprese straniere. La costruzione è prevista per gli anni 2010-2013, il lavoro dovrebbe centrare dal 2015. Ci sono piani di impiegare fino a 800 ricercatori. La fonte postulato di finanziamento è dei Fondi Strutturali dell'Unione europea attraverso il Programma Operativo Ricerca e Sviluppo per l'innovazione pari fino a 17 miliardi di CZK.

 

Europoint Brno

Europoint Brno – la ricostruzione in corso del nodo ferroviario di Brno è parte di un più ampio programma di governo per modernizzare i nodi ferroviari principali e le stazioni nelle vie di corridoi di transito, una delle priorità di investimento in corso per lo sviluppo del trasporto ferroviario nella Repubblica ceca. Svincolo Brno ferroviario, dopo Praga, la seconda più sulla rete del nostro paese.

Per la città di Brno con la sua posizione unica e strategica all'incrocio di progetti di trasporto selezionati dell'Unione Europea – Rete transeuropea dei trasporti e come parte di CENTROPE è quello di costruire questa chiave nodo. L'intero progetto è suddiviso in diversi edifici ferroviari e infrastrutture urbane, che sono tra loro in relazione. Parte dei singoli edifici sono passaggi a livello separato con strade, protezione dalle inondazioni, barriere antirumore, terminali di trasferimento sistema di trasporto integrato del trasporto pubblico ferroviario, ecc

Il costo stimato di costruzione, l'investitore è la ferrovia e Infrastrutture, pari a 24,5 miliardi di corone lungo Fondo Infrastrutture dei Trasporti dello Stato, la città di Brno, Moravia del sud, le fonti da parte dell'Unione europea e capitale privato.

 

Big City Circle

Grande circuito urbano Brno (Brno VMO), con una lunghezza di circa 20 km sarà dopo il suo completamento di uno degli elementi più importanti del sistema dei trasporti della città di Brno..Rubrica attraverso i comuni al di fuori del centro sarà direzionalmente divisione corsie di comunicazione tipo di velocità.

Consente il trasferimento veloce e regolare di automobili da una parte della città all'altra e rimuovere il carico di traffico insopportabile molte delle strade principali, compreso il traffico di transito. Le autostrade di Praga, Vienna, Bratislava, Ostrava e Svitavy sarà un grande circuito cittadino sarà collegato da diverse autostrade radiali.

 

Portare Brno metropolitana

Fenomeno eccezionale di Brno è un vasto labirinto di tunnel sotterranei, gallerie, cripte e cantine.Strutture sotterranee si trovano sia sotto il centro storico della città, così come, per esempio, sotto il castello di Spielberg o Cow Mountain. Una rivelazione sta preparando uno spazio sotto il Mercato Verde.

In particolare, le cantine, che sono stati utilizzati per la memorizzazione di venditori ambulanti di cibo. Alcuni dungeon sono pochi piani sopra di lui, ed era possibile per loro entrare in carrozza.Tra le scoperte più interessanti dell'ultimo periodo è la scoperta di cinquantamila resti umani sotto Jakubským Square.

 

 Villa Tugendhat

Vila Tugendhat sulla strada Černopolní è un monumento unico di architettura moderna che è attualmente registrato nel patrimonio mondiale dell'UNESCO (dal 2001). Attualmente chiuso al pubblico a causa del restauro in corso del. L'edificio sarà sottoposto ad una riabilitazione accurato restauro.

L'obiettivo è la salvaguardia e la conservazione della sostanza dell'edificio originale e la disposizione, compresi i particolari costruttivi, materiali, dimensioni e sistemi funzionali. Il processo di recupero coinvolge non solo riparare l'edificio, ma tutti gli interni e giardini.Esigere azione sarà senza dubbio l'intervento più importante nel reale storia della costruzione della casa.

 

La ricostruzione del centro storico della città

Attualmente in fase di ristrutturazione diversi settori chiave nel centro della città di Brno. I lavori di costruzione è divisa in due sezioni:

1.     Moravia Piazza compreso strada Běhounská

2.     Via Jostova (sezione Moravia Square – Comenius Square)

La rigenerazione è focalizzata principalmente sulla comunicazione e le utility. Entrambe le sezioni dovrebbero essere completati entro la fine di ottobre 2010. In connessione con i lavori di costruzione saranno da 6 Giugno 2010 regolato temporaneamente linee di tram. Informazioni dettagliate su queste modifiche possono essere trovate sul sito internet della Società Trasporti della città di Brno.

 

Sala multifunzionale RONDO

Sala polifunzionale Rondo sulla strada Křídlovická fiume Svratce Brno serve il pubblico come sede di importanti eventi sportivi e culturali dal 1982. Nel maggio 2009 ha iniziato la funzione di revisione di cui completamento è previsto a metà del 2010.

La ricostruzione richiederà circa 400 milioni di CZK e, oltre alla ricostruzione della pista e le strutture per gli atleti con la pianificazione e la costruzione di alberghi e ricostruzione amministrativa della sala. La capacità totale della sala è mantenuta, ma il pubblico offrirà un maggiore comfort.

 

Creative Center Brno

Si tratta di una rivitalizzazione brownfield del centro per sostenere l'industria creativa, belle arti e le attività educative, culturali per il grande pubblico. La posizione più appropriata sembra Bratislava 68 – un ex penitenziario tra le vie Cejl, Contenzioso e Bratislava. È probabile che le attività del progetto possono essere finanziate dai fondi europei.

Autori del progetto promessa da lui oltre rivivere trascurata e attrattività della città soprattutto incoraggiare i nuovi imprenditori nei settori creativi, artisti e laureati delle arti, nonché attrarre nuovi investitori in questo settore e per impedire il deflusso di persone di talento. Parte di esso era il centro per il supporto di arte libera e spazi comuni per il grande pubblico, con la possibilità di organizzare programmi educativi, feste, laboratori, bar, ristoranti, gallerie, ecc

 

Superstrade R52

Strade esistenti che collegano centri importanti I52 Brno e Vienna è una carichi estremi e il crescente numero di veicoli e di crescenti volumi di traffico in futuro è insufficiente. Parte della R52 (che collega Rajhrad Pohořelice s) è già stato fatto (aperto dal 1996) e segue la I52 corrente.

Anche se si chiede una rapida conclusione della R52, la costruzione si trova ad affrontare molti problemi. La restante parte della strada invece non ha un percorso chiaro (varianti di base in esecuzione attraverso l'acqua opere mulini o nuova versione su Břeclav), così come il progetto è minacciata dalla mancanza di fondi (attualmente congelati dal Ministero dei Trasporti a seguito della crisi economica in atto). Contro la costruzione della superstrada sono anche combattendo diverse iniziative civiche e organizzazioni ambientali.

Vai a tutte le notizie