Progetto Interregionale per la promozione dei comparti moda, abbigliamento, accessori, oggettistica e illuminazione nella Federazione Russa – Richiesta di verifica dell’interesse

Nell’ambito delle attività regionali a sostegno dell’internazionalizzazione delle PMI, Sviluppo Lazio sta verificando l’interesse delle PMI laziali alla partecipazione al progetto interregionale di promozione dei comparti moda, abbigliamento, accessori, oggettistica e illuminazione In Russia.

Nell’ambito delle attività regionali a sostegno dell’internazionalizzazione delle PMI, Sviluppo Lazio sta verificando l’interesse delle PMI laziali alla partecipazione al progetto interregionale di promozione dei comparti moda, abbigliamento, accessori, oggettistica e illuminazione In Russia.

Il progetto, che vede il coinvolgimento della Regione Lazio, Regione Marche, Regione Calabria, Regione Umbria, Regione Piemonte, ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, mira quindi a sostenere le PMI in un mercato ricettivo e dinamico, veicolando i valori che determinano la qualità del prodotto quali artigianalità, innovazione, scelta dei materiali, cura dei processi.

Il progetto si articolerà in tre tappe territoriali:

  • Sochi, città che nel 2014 ospiterà le Olimpiadi invernali e destinata a divenire un polo turistico di lusso a stagionalità annuale (mare, montagna)
  • Kaliningrad, una delle Zone Economiche Speciali turistiche e, quindi, con una domanda estremamente elevata
  • San Pietroburgo, la seconda città della Federazione Russa nonché il principale polo turistico del Paese, con uno strutturato mercato dei beni di consumo.

 

Le attività previste dal progetto prevedono eventi di promozione destinati ai trader nelle tre città, speciali sulla stampa e sulle TV di settore, fashion show e giornate di comunicazione, predisposizione di materiale pubblicitario e informativo in russo.

Si ricorda che sono a carico del progetto le spese di organizzazione mentre rimarranno onere delle aziende partecipanti le spese di viaggio, soggiorno ed eventualmente di trasporto / invio merci. Il progetto prevede una quota di partecipazione euro 500,00.

Le aziende interessate a prendere parte all’iniziativa sono pregate di manifestare il proprio interesse entro lunedì 7 ottobre 2013 inviando la scheda di adesione a: sprintlazio@agenziasviluppolazio.it.

 

SCARICA LA SCHEDA DI ADESIONE

Per ulteriori informazioni rivolgersi a Sviluppo Lazio S.p.A. – Internazionalizzazione e Estero, tel. 06-84568.229 – internazionalizzazione@agenziasviluppolazio.it

Vai a tutte le notizie