Malesia, seminario sulle opportunità di business ed investimento

Il prossimo 30 maggio, a partire dalle 9.30, si terrà in Confindustria (sala Q) un seminario di approfondimento sulle opportunità di investimento e di business in Malesia. In particolare, saranno discusse le potenzialità offerte dai settori della meccanica, della componentistica, dell’ingegneria e della diagnostica-dispositivi medicali.   Il seminario è promosso dall’Ambasciata della Malesia a Roma, in collaborazione con Unindustria, MIDA (Malaysian Investment Development Authority) e MATRADE (Malaysian External Trade Development Corporation).   Le aziende interessate a partecipare sono pregate di inviare la scheda di adesione all'Area Politiche industriali, Europa e Internazionalizzazione di Confindustria - email: a.marchetti@confindustria.it e per conoscenza a questo Ufficio Internazionalizzazione international@un-industria.it, possibilmente entro il 20 maggio 2013.   Tenuto conto del numero ristretto di posti disponibili, saranno prese in considerazione le adesioni in base all'ordine cronologico di arrivo.

Il prossimo 30 maggio, a partire dalle 9.30, si terrà in Confindustria (sala Q) un seminario di approfondimento sulle opportunità di investimento e di business in Malesia. In particolare, saranno discusse le potenzialità offerte dai settori della meccanica, della componentistica, dell’ingegneria e della diagnostica-dispositivi medicali.

 

Il seminario è promosso dall’Ambasciata della Malesia a Roma, in collaborazione con Unindustria, MIDA (Malaysian Investment Development Authority) e MATRADE (Malaysian External Trade Development Corporation).

 

Le aziende interessate a partecipare sono pregate di inviare la scheda di adesione all’Area Politiche industriali, Europa e Internazionalizzazione di Confindustria – email: a.marchetti@confindustria.it e per conoscenza a questo Ufficio Internazionalizzazione international@un-industria.it, possibilmente entro il 20 maggio 2013.

 

Tenuto conto del numero ristretto di posti disponibili, saranno prese in considerazione le adesioni in base all’ordine cronologico di arrivo.

Vai a tutte le notizie