Conferenza per le Alleanze nel Business, 2012

L’annuale Conferenza per le Alleanze nel Business, organizzata dal governo taiwanese, quest’anno sarà centrata sul settore dei servizi e sarà mirata alla promozione e al sostegno degli investimenti stranieri. La Conferenza si terrà il prossimo 8 ottobre, in lingua inglese (con traduzione simultanea in cinese).   Gli ultimi dati statistici sugli investimenti stranieri nell’industria dei servizi (USD 3,376 miliardi nel 2011) indicano la grande fiducia degli investitori nel mercato taiwanese. Gli investimenti stranieri nel settore costituiscono il 68,14% degli investimenti stranieri totali. Dai servizi deriva il 70% del PIL taiwanese, confermando la tendenza del Paese a spostarsi dal ruolo di produttore su commessa verso lo status di economica avanzata, basata sul terziario.   Allo scopo di accelerare ulteriormente lo sviluppo del settore, il governo taiwanese ha stabilito di promuovere e sostenere gli investimenti stranieri, focalizzandosi soprattutto sulle industrie logistica, turistica, alimentare, della distribuzione e dei servizi tecnici (R&D, management, digital content, consulenza aziendale e informatica).   Il programma e le opportunità di questo progetto saranno presentati nella Conferenza per le Alleanze nel Business. Da molti anni, la Conferenza rappresenta un’occasione per conoscere da vicino l’ambiente economico di Taiwan, i servizi e le reali opportunità di investimento, nonchè gli incentivi disponibili. Inoltre, costituisce una piattaforma dove le aziende straniere e taiwanesi, gli imprenditori, gli esperti del settore e gli investitori possono dialogare e creare delle opportunità per la cooperazione internazionale.   La cerimonia inaugurale sarà tenuta dal Ministro degli Affari Economici, Mr. Shih Yen¬shiang e vedrà la partecipazione dei rappresentanti delle aziende straniere già impegnatesi ad investire a Taiwan. Altre aziende quali Nippon Express, UNIQLO, IBM, DHL, etc. interverrano illustrando la propria esperienza nel mercato taiwanese.    

L’annuale Conferenza per le Alleanze nel Business, organizzata dal governo taiwanese, quest’anno sarà centrata sul settore dei servizi e sarà mirata alla promozione e al sostegno degli investimenti stranieri. La Conferenza si terrà il prossimo 8 ottobre, in lingua inglese (con traduzione simultanea in cinese).

 

Gli ultimi dati statistici sugli investimenti stranieri nell’industria dei servizi (USD 3,376 miliardi nel 2011) indicano la grande fiducia degli investitori nel mercato taiwanese. Gli investimenti stranieri nel settore costituiscono il 68,14% degli investimenti stranieri totali. Dai servizi deriva il 70% del PIL taiwanese, confermando la tendenza del Paese a spostarsi dal ruolo di produttore su commessa verso lo status di economica avanzata, basata sul terziario.

 

Allo scopo di accelerare ulteriormente lo sviluppo del settore, il governo taiwanese ha stabilito di promuovere e sostenere gli investimenti stranieri, focalizzandosi soprattutto sulle industrie logistica, turistica, alimentare, della distribuzione e dei servizi tecnici (R&D, management, digital content, consulenza aziendale e informatica).

 

Il programma e le opportunità di questo progetto saranno presentati nella Conferenza per le Alleanze nel Business. Da molti anni, la Conferenza rappresenta un’occasione per conoscere da vicino l’ambiente economico di Taiwan, i servizi e le reali opportunità di investimento, nonchè gli incentivi disponibili. Inoltre, costituisce una piattaforma dove le aziende straniere e taiwanesi, gli imprenditori, gli esperti del settore e gli investitori possono dialogare e creare delle opportunità per la cooperazione internazionale.

 

La cerimonia inaugurale sarà tenuta dal Ministro degli Affari Economici, Mr. Shih Yen¬shiang e vedrà la partecipazione dei rappresentanti delle aziende straniere già impegnatesi ad investire a Taiwan. Altre aziende quali Nippon Express, UNIQLO, IBM, DHL, etc. interverrano illustrando la propria esperienza nel mercato taiwanese.

 

 

Vai a tutte le notizie