Workshop: Georgia, terra di opportunità per le imprese italiane

La Georgia è una repubblica della regione caucasica - posizionata tra l’Armenia ed l’Azerbaijan - sempre più strategica per gli scambi commerciali tra l’oriente e l’occidente, come dimostra la sua poderosa crescita economica negli ultimi anni (PIL a +6,4% nel 2010).   A guidare questo processo di crescita sono soprattutto i settori del terziario, dell'edilizia, delle infrastrutture e del turismo; in quest'ultimo settore esistono tra l'altro opportunità interessanti anche per i beni di consumo che caratterizzano il Made in Italy.   L'export italiano in Georgia è in costante aumento. Oltre alle macchine e prodotti industriali, le statistiche segnalano un buon grado di penetrazione anche del sistema tessile-abbigliamento-moda. All'appeal commerciale del paese si aggiunge un clima economico caratterizzato da politiche di impronta liberale, sia in materia di dogane che di investimenti; la Georgia occupa infatti la 16ma posizione del ranking mondiale di Doing Business, ricerca sui paesi dove è più facile investire e fare business .   A ulteriore testimonianza della vitalità del paese, a breve Alitalia inaugurerà il collegamento diretto Roma-Tbilisi.   Per questi motivi, Unindustria, dopo il successo dell’incontro con il primo ministro georgiano Niki Gilauri dell’aprile scorso, ha deciso di dedicare un nuovo appuntamento per presentare il paese agli investitori italiani ed individuare le opportunità di export per le aziende laziali, al quale siamo lieti di invitarla   Programma   Unindustria (Sala Abete, via A. Noale 206 Roma)   Venerdì 13 aprile 2012, ore 10-13     Ore 10,00 registrazione partecipanti Ore 10,15 Saluto di Unindustria Ore 10,30 Sindaco di Tbilisi, G. Ugulava Ore 10,45 Ambasciatore della Georgia in Italia, K. Gabashvili Ore 11,00 Sottosegretario allo Sviluppo Economico, M. Vari   Coffee break   Ore 11,30 Presidente della Georgian Chamber of Commerce, K. Baindurashvili, Ore 11,45 Direttrice Agenzia Investimenti della Georgia, K. Bochorishvili, Ore 12,15 First Deputy CEO TBC Bank, P. Gazdadze, Ore 12,30 testimonianze aziendali Ore 12,45 Q&A Ore 13,00 Conclusioni a cura dell'Associazione per il Commercio Italo-Georgiano     Le Aziende e i soggetti interessati possono registrarsi inviando una email a international@un-industria.it tel.06 84499.285/337/327/453) specificando nome, cognome, azienda/organismo, posizione del partecipante all’incontro.    

La Georgia è una repubblica della regione caucasica – posizionata tra l’Armenia ed l’Azerbaijan – sempre più strategica per gli scambi commerciali tra l’oriente e l’occidente, come dimostra la sua poderosa crescita economica negli ultimi anni (PIL a +6,4% nel 2010).

 

A guidare questo processo di crescita sono soprattutto i settori del terziario, dell’edilizia, delle infrastrutture e del turismo; in quest’ultimo settore esistono tra l’altro opportunità interessanti anche per i beni di consumo che caratterizzano il Made in Italy.

 

L’export italiano in Georgia è in costante aumento. Oltre alle macchine e prodotti industriali, le statistiche segnalano un buon grado di penetrazione anche del sistema tessile-abbigliamento-moda. All’appeal commerciale del paese si aggiunge un clima economico caratterizzato da politiche di impronta liberale, sia in materia di dogane che di investimenti; la Georgia occupa infatti la 16ma posizione del ranking mondiale di Doing Business, ricerca sui paesi dove è più facile investire e fare business .

 

A ulteriore testimonianza della vitalità del paese, a breve Alitalia inaugurerà il collegamento diretto Roma-Tbilisi.

 

Per questi motivi, Unindustria, dopo il successo dell’incontro con il primo ministro georgiano Niki Gilauri dell’aprile scorso, ha deciso di dedicare un nuovo appuntamento per presentare il paese agli investitori italiani ed individuare le opportunità di export per le aziende laziali, al quale siamo lieti di invitarla

 

Programma

 

Unindustria (Sala Abete, via A. Noale 206 Roma)

 

Venerdì 13 aprile 2012, ore 10-13

 

 

Ore 10,00 registrazione partecipanti

Ore 10,15 Saluto di Unindustria

Ore 10,30 Sindaco di Tbilisi, G. Ugulava

Ore 10,45 Ambasciatore della Georgia in Italia, K. Gabashvili

Ore 11,00 Sottosegretario allo Sviluppo Economico, M. Vari

 

Coffee break

 

Ore 11,30 Presidente della Georgian Chamber of Commerce, K. Baindurashvili,

Ore 11,45 Direttrice Agenzia Investimenti della Georgia, K. Bochorishvili,

Ore 12,15 First Deputy CEO TBC Bank, P. Gazdadze,

Ore 12,30 testimonianze aziendali

Ore 12,45 Q&A

Ore 13,00 Conclusioni a cura dell’Associazione per il Commercio Italo-Georgiano

 

 

Le Aziende e i soggetti interessati possono registrarsi inviando una email a international@un-industria.it tel.06 84499.285/337/327/453) specificando nome, cognome, azienda/organismo, posizione del partecipante all’incontro.

 

 

Vai a tutte le notizie