Unindustria, workshop sulla Turchia

Nell’ambito delle iniziative a supporto dell’internazionalizzazione delle imprese di Roma e del Lazio, Unindustria dedicherà nel corso di questo anno particolare attenzione alla Turchia, considerato ‘paese strategico’ per la nostra economia.   La Turchia è stato uno dei Paesi con la maggior crescita nel 2010 (+8.9%) e nel 2011 (+6.6%). L’Italia è il suo quarto partner commerciale con un interscambio in costante crescita, aumentato del 40% nei primi 6 mesi del 2011 per un valore di 11,3 miliardi di dollari. Sul fronte degli investimenti siamo il settimo posto paese investitore. Il mercato turco è considerato importante non solo per il commercio bilaterale, ma anche come destinazione di una presenza stabile: sono ben 867 le imprese italiane residenti nel paese anatolico.   Anche in prospettiva della Missione imprenditoriale in Turchia che Confindustria in collaborazione con Unioncamere, Abi e Ice, sotto l’egida del MISE e del MAE intende organizzare dal 2 al 5 maggio del 2012, Unindustria e l’Ambasciata di Turchia in Italia hanno organizzato il seguente evento:   Turchia: calare le Reti in un mare di opportunità Mercoledì 7 Marzo 2012 Unindustria (Via A. Noale 206, Sala Abete)     Ore 10,30: Saluti • Presidente di Unindustria, Aurelio Regina • S.E. l’Ambasciatore di Turchia in Italia, Hakki Akil   Ore 11,00-13,00: Interventi • Esra Tulgan, Senior Project Director ISPAT (Agenzia governativa per gli investimenti): I settori e le aree più promettenti per gli investimenti in Turchia; • Ferdinando Pastore, Direttore Ufficio ICE di Istanbul; • Felice Delle Femmine, Direttore del Territorio Centro Italia UNICREDIT: Strumenti finanziari e reti per le PMI; • Paolo Quattrocchi, Gozde Kokturk - NCTM Studio Legale Associato: Aspetti legali dell’operare in Turchia; • Annalisa Bisson, Confindustria: La missione imprenditoriale in Turchia 2012.   Uninidustria - Internazionalizzazione 00155 Roma - Via Andrea Noale, 206 international@un-industria.it    

Nell’ambito delle iniziative a supporto dell’internazionalizzazione delle imprese di Roma e del Lazio, Unindustria dedicherà nel corso di questo anno particolare attenzione alla Turchia, considerato ‘paese strategico’ per la nostra economia.

 

La Turchia è stato uno dei Paesi con la maggior crescita nel 2010 (+8.9%) e nel 2011 (+6.6%). L’Italia è il suo quarto partner commerciale con un interscambio in costante crescita, aumentato del 40% nei primi 6 mesi del 2011 per un valore di 11,3 miliardi di dollari. Sul fronte degli investimenti siamo il settimo posto paese investitore. Il mercato turco è considerato importante non solo per il commercio bilaterale, ma anche come destinazione di una presenza stabile: sono ben 867 le imprese italiane residenti nel paese anatolico.

 

Anche in prospettiva della Missione imprenditoriale in Turchia che Confindustria in collaborazione con Unioncamere, Abi e Ice, sotto l’egida del MISE e del MAE intende organizzare dal 2 al 5 maggio del 2012, Unindustria e l’Ambasciata di Turchia in Italia hanno organizzato il seguente evento:

 

Turchia: calare le Reti in un mare di opportunità

Mercoledì 7 Marzo 2012

Unindustria (Via A. Noale 206, Sala Abete)

 

 

Ore 10,30: Saluti

• Presidente di Unindustria, Aurelio Regina

• S.E. l’Ambasciatore di Turchia in Italia, Hakki Akil

 

Ore 11,00-13,00: Interventi

• Esra Tulgan, Senior Project Director ISPAT (Agenzia governativa per gli investimenti): I settori e le aree più promettenti per gli investimenti in Turchia;

• Ferdinando Pastore, Direttore Ufficio ICE di Istanbul;

• Felice Delle Femmine, Direttore del Territorio Centro Italia UNICREDIT: Strumenti finanziari e reti per le PMI;

• Paolo Quattrocchi, Gozde Kokturk – NCTM Studio Legale Associato: Aspetti legali dell’operare in Turchia;

• Annalisa Bisson, Confindustria: La missione imprenditoriale in Turchia 2012.

 

Uninidustria – Internazionalizzazione

00155 Roma – Via Andrea Noale, 206

international@un-industria.it

 

 

Vai a tutte le notizie