Le Regole Incoterms 2010 della Camera di Commercio Internazionale

Le Regole Incoterms® 2010 della Camera di Commercio Internazionale Latina, 16 marzo 2011 Park Hotel, S.S. dei Monti Lepini, 25 - Latina

Le Regole Incoterms® 2010 della Camera di Commercio Internazionale

Latina, 16 marzo 2011

Park Hotel, S.S. dei Monti Lepini, 25 – Latina

 

Workshop Intformatevi

Le Regole Incoterms® 2010 della Camera di Commercio Internazionale

Latina, 16 marzo 2011

pdfprogramma

 

locandina

 

iccIl seminario affronta le novità introdotte dalla revisione Incoterms 2010, approvata dalla Camera di Commercio Internazionale il 16 settembre 2010 ed entrata in vigore dal 1 gennaio 2011.
Le regole Incoterms, create per la prima volta nel 1936 ed affermatesi indiscutibilmente nelle transazioni in tutto il mondo, sono state regolarmente aggiornate nel tempo per tenere il passo con gli sviluppi del commercio internazionale, l’incremento delle comunicazioni elettroniche e le nuove esigenze di sicurezza nei trasporti.

 

Il workshop si propone di illustrare le molteplici implicazioni tecniche, operative e commerciali connesse all’utilizzo dei diversi termini ed indirizzare gli operatori ad una scelta corretta della clausola di consegna. Durante il seminario sono presentate le novità degli Incoterms 2010 e sono trattati anche quegli aspetti da sempre considerati più ingannevoli nelle pratiche del commercio internazionale.

 

Gli interventi del Workshop

 

  Le Regole Incoterms 2010 della Camera di Commercio Internazionale

Relatore: Dott. Giovanni De Mari

Presidente del Consiglio Nazionale degli Spedizionieri Doganali e
Componente del Gruppo di Lavoro Revisione Incoterms di ICC ltalia

pdfdownload presentazione (3,3 Mb)

– I nuovi termini nell’Edizione 2010
– ll perché dell’abrogazione di alcuni termini del gruppo D
– Le novità sull’obbligazione della consegna nei termini FOB,CFR e CIF
– I nuovi adempimenti delle parti in materia di sicurezza
– L’uso degli Incoterms anche sul commercio interno
– ll rischio per I’esportatore nella resa Ex-works
– Il rischio per I’importatore nella resa CIF
– ll rischio per il compratore di pagare due volte i costi di movimentazione nei termini del gruppo C e D
– Cenni sulle modalità di trasporto e relativi documenti

 

Vai a tutte le notizie