Progetto EXPROM 2011

Ha preso avvio il 26 maggio scorso, alla presenza dei rappresentanti delle PMI che hanno vinto il Bando, il programma di formazione EXPROM – Executive Program per l'internazionalizzazione, un progetto articolato in 10 moduli della durata complessiva di 20 giornate volto alla formazione di Export Manager per le imprese del Lazio. Il progetto è realizzato nell'ambito dell'Accordo di Programma tra il Ministero dello Sviluppo Economico e la Regione Lazio, e organizzato attraverso l'Istituto nazionale per il Commercio Estero - ICE e Sviluppo Lazio SpA, in collaborazione con SACE, Simest, BNL Gruppo BNP Paribas e Unicredit.

Ha preso avvio il 26 maggio scorso, alla presenza dei rappresentanti delle PMI che hanno vinto il Bando, il programma di formazione EXPROM – Executive Program per l’internazionalizzazione, un progetto articolato in 10 moduli della durata complessiva di 20 giornate volto alla formazione di Export Manager per le imprese del Lazio. Il progetto è realizzato nell’ambito dell’Accordo di Programma tra il Ministero dello Sviluppo Economico e la Regione Lazio, e organizzato attraverso l’Istituto nazionale per il Commercio Estero – ICE e Sviluppo Lazio SpA, in collaborazione con SACE, Simest, BNL Gruppo BNP Paribas e Unicredit.

 

Il Corso EXPROM si rivolge a rappresentanti di PMI laziali, consorzi export e aggregazioni di impresa, e ha l’obiettivo di formare figure qualificate in materia di internazionalizzazione sul piano gestionale, economico, finanziario e giuridico.

 

Il percorso di formazione, realizzato nell’ambito dell’Accordo di Programma tra il Ministero dello Sviluppo Economico e la Regione Lazio, e organizzato attraverso l’Istituto nazionale per il Commercio Estero – ICE e Sviluppo Lazio SpA, in collaborazione con SACE, Simest, BNL Gruppo BNP Paribas e Unicredit, e attuato tramite lo sportello SprintLazio, è a numero chiusofrequenza obbligatoria e prevede la selezione di 25 partecipanti in rappresentanza di altrettante aziende.

Il corso si rivolge a soci lavoratori, dipendenti a contratto a tempo determinato, indeterminato o a progetto, e a laureati o laureandi con contratto in essere per un periodo minimo di 18 mesi non oltre l’avvio del corso.

La partecipazione è gratuita.

Presentazione delle domade: 7 marzo – 29 aprile 2011

 

Soggetti Beneficiari

1. Sono soggetti beneficiari:
a. le micro, piccole e medie imprese costituite anche in forma aggregata o che operano con contratti di rete relativi ad imprese, industriali, artigianali, commerciali e di servizi, con sede operativa e produttiva nel territorio della Regione Lazio in possesso dei requisiti dimensionali di PMI previsti dall’Allegato I al Regolamento (CE) n. 800/20081;
b. i consorzi export costituiti sulla base di quanto previsto dalla Legge 21 febbraio 1983 n. 89 e della Legge del 29/07/1981 n. 394 art. 10;
2. Le PMI di cui al precedente comma lettera a) possono partecipare al presente Bando anche in forma aggregata. Le forme di aggregazione previste sono le seguenti:
a. A.T.I.
b. Reti d’impresa (contratti di rete)
c. Cooperative di produzione e servizi

 

Organizzazione del corso

Il programma formativo è articolato in 10 moduli della durata complessiva di 20 giornate (2 giornate intere per ogni modulo) che saranno distribuite in incontri a cadenza bisettimanale (preferibilmente nelle giornate di giovedì e venerdì), a partire da metà maggio fino a metà ottobre con pausa estiva da metà luglio a metà settembre. Ogni incontro formativo avrà la durata di una intera giornata lavorativa.

Il corso si svolgerà a Roma presso la sede ICE di Via Liszt 21. 

 

Moduli didattici

Le tematiche interessano la strategie e l’organizzazione aziendale, il marketing, la logistica e i trasporti, gli aspetti finanziari, fiscali e legali delle operazioni commerciali con l’estero.

 

I Modulo – Marketing Internazionale
Prezzi e redditività.
I principi del marketing e la loro applicazione in un contesto internazionale. Le 4 “P”.
Modalità di fissazione dei prezzi e redditività.

 

II Modulo – Marketing Internazionale
Canali distributivi e comunicazione.
La distribuzione e la comunicazione in ambito internazionale.

 

III Modulo – Business Plan
Come e cosa scrivere nel piano aziendale di internazionalizzazione

 

IV Modulo – Le relazioni tra le PMI e le banche
Il ruolo della banca nel finanziamento delle PMI (con la partecipazione di Unicredit SpA)

 

V Modulo – Contrattualistica internazionale
Gli aspetti legali e contrattuali nei processi di internazionalizzazione

 

VI Modulo – Valorizzazione e tutela della proprietà intellettuale
La difesa del marchio/brand aziendale

 

VII Modulo – Trasporti, dogane e logistica
Sistemi di trasporto, termini di resa nei trasporti internazionali (Inconterms 2010), problematiche doganali e logistica

 

VIII Modulo – Tecniche del commercio internazionale
L’organizzazione dell’ufficio export e le attività operative di gestione degli scambi commerciali con l’estero

 

IX Modulo – Pagamenti internazionali e gestione del rischio di credito
I pagamenti internazionali e la gestione dei crediti export (con la partecipazione di BNL – Gruppo BNP Paribas)

 

X Modulo – Finanziamenti all’internazionalizzazione
I finanziamenti nazionali a supporto delle attività di internazionalizzazione

 

DOCUMENTAZIONE

Testo del bando – Allegato A  –  Allegato B

 

pdfEXPROM 2011 Graduatoria Soggetti Ammessi

 

INFORMAZIONI

SprintLazio c/o Sviluppo Lazio SpA

Tel 06 84568.266/607/367
E mail: sprintlazio@agenziasviluppolazio.it

Vai a tutte le notizie