ICE-INNOVA: Siria collaborazione commerciale multisettore, adesioni entro il 18 giugno

Iniziativa Siria: promozione della collaborazione tra aziende italiane e siriane ottobre 2010 L'ICE, in collaborazione con la società INNOVA SpA presente nel Tecnopolo Tiburtino di Roma, promuove un’iniziativa finalizzata alla creazione di opportunità di collaborazioni commerciali e industriali tra aziende italiane e siriane e di partenariati tecnologici orientati a sviluppare prodotti/servizi innovativi.
Iniziativa Siria: promozione della collaborazione tra aziende italiane e siriane

ottobre 2010

L’ICE, in collaborazione con la società INNOVA SpA presente nel Tecnopolo Tiburtino di Roma, promuove un’iniziativa finalizzata alla creazione di opportunità di collaborazioni commerciali e industriali tra aziende italiane e siriane e di partenariati tecnologici orientati a sviluppare prodotti/servizi innovativi.

 

A questo proposito, ICE e INNOVA Spa hanno selezionato 10 progetti di collaborazione commerciale/industriale proposti da altrettante aziende siriane operanti nei settori agro-industria, tessile, ingegneria, ambiente ed energia.

Per favorire l’incontro tra aziende italiane e siriane, ICE e INNOVA offriranno alle aziende italiane interessate i seguenti servizi:
– informazioni sulle società siriane selezionate e sui progetti proposti
– informazioni sul mercato siriano
– avvio di contatti preliminari tra aziende
– attività specifiche di formazione per supportare la finalizzazione di possibili accordi tecnologici e commerciali
– servizi di assistenza tecnica e commerciale
– verifica di eventuali altre opportunità di collaborazione tra aziende

 

PROGETTI

Progetto 1: Azienda Green Leaves Co produttrice ed esportatrice di spezie e legumi di medie dimensioni ricerca partner per mettere a punto macchinari più avanzati per l’imballaggio e la conservazione dei prodotti (es. sterilizzazione). Ricerca inoltre partner per la distribuzione su nuovi mercati.

Progetto 2: Directorate of Environmental Affairs – Dipartimento del Ministero dell’Ambiente che si occupa di monitoraggio ambientale, intende acquisire maggiori competenze su nuove tecnologie nel settore del trattamento delle acque reflue derivanti dalla lavorazione delle olive (nuovi macchinari, nuovi processi, studi condotti sul settore, formazione specialistica).   

Progetto 3: Azienda Haks Stanboulian produttrice di pannelli di gomma per l’industria calzaturiera ricerca partner con know-how specifico (su materiali quali il neolite e tunith) per avviare una collaborazione produttiva/produzione su licenza a prezzi competitivi per il mercato locale e per l’esportazione.

Progetto 4: Azienda Maison També offre servizi di consulenza industriale e di intermediazione ad aziende locali, ricerca soluzioni innovative per innalzare il livello qualitativo dei prodotti offerti dalle imprese siriane e i processi di produzione nei seguenti settori: tessile (adattare standard qualitativi per offrire prodotti sul mercato europeo), produzione agricola (sistemi efficienti di irrigazione), agro-alimentare (metodi di conservazione e imballaggio di frutta e verdura per l’esportazione in altri paesi).

Progetto 5: Azienda Enawi & Keshkiah produce prodotti cosmetici vegetali e fitocosmetici ricerca partner per azioni di trasferimento tecnologico finalizzati a migliorare la qualità dei prodotti offerti. E’ anche interessata a produrre per aziende italiane dietro licenza di marchio.

Progetto 6: Azienda Naoura Co produce macchinari per processi di produzione dell’olio di oliva, cerca partner nel settore della meccanica di precisione per la fornitura di componenti metallici

Progetto 7: Azienda Al Shaaia produce pannelli solari e sistemi eolici per la generazione di energia elettrica cerca partner per l’avanzamento tecnologico della propria produzione.

Progetto 8: Azienda Afaq Ltd opera nel settore degli imballaggi, contenitori e miscelatori per linee di produzione cerca partner per l’espansione sul mercato siriano e paesi limitrofi nei settori farmaceutico e agro-alimentare.

Progetto 9: Azienda Najah implementa sistemi di qualità in aziende industriali cerca partner per acquisire know-how sul settore specifico per migliorare la propria offerta di servizi alle imprese locali di import-export.

Progetto 10: Azienda Alshark produce biancheria intima e indumenti di cotone cerca partner per trasferimento di know-how per l’adeguamento dei prodotti ai mercati europei e per la definizione di accordi commerciali per la penetrazione sul mercato italiano.

 

Al termine della fase di verifica delle possibili opportunità di collaborazione, le aziende italiane che avranno espresso interesse all’iniziativa potranno partecipare ad un evento di 2 giorni che l’ICE organizzerà in Siria entro ottobre 2010, per favorire l’incontro tra le parti interessate.

 

PER ADERIRE

Le aziende interessate possono compilare la scheda di adesione, indicando l’eventuale preferenza su uno o più progetti di collaborazione, e inviarla a: b.jacobsen@innova-eu.net, entro il 18 giugno.

 

download

scheda di adesione

Newsletter Siria Febbraio 2010a cura dell’Ambasciata d’Italia a Damasco

 

INFORMAZIONI

Innova SpA – Dott.ssa Borinka Jacobsen
Tel 06.40040358
e-mail: b.jacobsen@innova-eu.net
www.innova-eu.net

Vai a tutte le notizie