MiSE-ICE-CRUI Progetti ricerca UniversitàImprese

Bando 2010 per il co-finanziamento di progetti università-impresa Scadenza presentazione proposte di progetto: 30 settembre 2010 Pubblicato il 1 luglio 2010 il bando (Circolare attuativa 2010) per il co-finanziamento dei progetti congiunti ricerca/imprese, in applicazione dell’Accordo quadro stipulato tra il Ministero dello Sviluppo Economico, la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane e l'Istituto nazionale per il commercio con l’Estero.

Bando 2010 per il co-finanziamento di progetti università-impresa

Scadenza presentazione proposte di progetto: 30 settembre 2010

Pubblicato il 1 luglio 2010 il bando (Circolare attuativa 2010) per il co-finanziamento dei progetti congiunti ricerca/imprese, in applicazione dell’Accordo quadro stipulato tra il Ministero dello Sviluppo Economico, la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane e l’Istituto nazionale per il commercio con l’Estero.

 

L’Accordo, giunto nel 2010 alla sua terza attuazione, ha consentito ad oggi il co-finanziamento pubblico di 54 progetti di ricerca/trasferimento tecnologico orientati all’export, selezionati tra 257 proposte pervenute, rivolti ai mercati esteri e relativi a settori produttivi diversi (dai più tradizionali comparti del Made in Italy ai settori di punta d’alta tecnologia).

 

L’edizione 2010 permette di impegnare le risorse disponibili, pari ad € 2.500.000, per co-finanziare, fino ad un massimo di € 125.000, singoli progetti, presentati da Università italiane e da selezionare sulla base di specifici criteri previsti nel Bando.

 

L’intervento consiste nel cofinanziamento pubblico del 50% dei costi relativi a progetti proposti dalle Università con la partecipazione di almeno un’impresa italiana, finalizzati all’obiettivo di sviluppare la collaborazione all’estero nel campo della ricerca applicata, dell’innovazione e del trasferimento tecnologico, anche in relazione ad obiettivi consistenti in brevetti o spin-off.

 

CARATTERISTICHE

Lo stanziamento disponibile per il bando 2010 ammonta a € 2.500.000.

 

Beneficiarie del co-finanziamento sono le Università italiane.
I progetti, presentati dalle Università singole o associate, devono essere svolti in partenariato con almeno un’impresa, o un raggruppamento di imprese italiane. Il partner imprenditoriale del progetto deve partecipare allo stesso con un apporto finanziario.
Possono inoltre partecipare in qualità di “altri partner” anche i Parchi scientifici e tecnologici, i Distretti produttivi, i Centri di ricerca pubblici e privati, gli Enti territoriali italiani.

 

I progetti devono avere l’obiettivo di sviluppare la collaborazione all’estero nel campo della ricerca applicata, dell’innovazione e del trasferimento tecnologico, senza limitazioni per quanto concerne la scelta del Paese di riferimento.

 

 Testo dell’Accordo quadro MiSE-ICE-CRUI

Testo del bando (Circolare n. 72201 del 16-06-2010)

 

Per maggiori informazioni e per scaricare la modulistica, clicca qui.

 

Contatto MSE per eventuali chiarimenti

Francesca Ferrara
Div.V – Rapporti con Associazioni imprenditoriali, Università, Parchi tecnologici
D.G. Politiche di internazionalizzazione e la promozione degli scambi
Dipartimento per l’impresa e l’internazionalizzazione
MINISTERO SVILUPPO ECONOMICO
tel 06/59932506
francesca.ferrara@sviluppoeconomico.gov.it

 

Contatto SprintLazio

Valerio Alias

tel 06.84568.291 – v.alias@agenziasviluppolazio.it 

Vai a tutte le notizie