Unioncamere Lazio: Incoming di operatori russi settore wine and food, Firenze, 5-6 luglio 2010 – adesioni entro il 13 maggio

Firenze, 5-6 luglio 2010 Nell'ambito dell'Accordo di programma sottoscritto tra Ministero dello Sviluppo Economico, Unioncamere ed Assocamerestero, Unioncamere Lazio partecipa al Progetto Incoming di operatori russi del settore wine and food "L'agroalimentare italiano come strumento trainante del made in Italy in Russia".

Firenze, 5-6 luglio 2010

Nell’ambito dell’Accordo di programma sottoscritto tra Ministero dello Sviluppo Economico, Unioncamere ed Assocamerestero, Unioncamere Lazio partecipa al Progetto Incoming di operatori russi del settore wine and food “L’agroalimentare italiano come strumento trainante del made in Italy in Russia”.

 

L’iniziativa si svolgerà secondo il seguente programma di massima:
Lunedì 5 luglio:
ore 9.00 – ore 11.00 apertura dei lavori con seminario formativo per gli operatori;
ore 11.30 – ore 18.00 B2B
Martedì 6 luglio: ore 9.30 – ore 12.30 / ore 14.00 – ore 17.00 B2B

 

Pagina Unioncamere Lazio dedicata all’iniziativa: clicca qui.

 

PER PARTECIPARE

Sono ammesse a partecipare le imprese con stabilimento di produzione nel Lazio.
Per la partecipazione all’iniziativa è prevista una quota di € 250,00 + IVA, le cui modalità di versamento verranno successivamente indicate da Unioncamere Lazio.

La scheda di adesione ed il company profile (in allegato unitamente alla circolare informativa) devono essere inviate al numero di fax 06/6785516 entro giovedì 13 maggio 2010.

 

Modulistica
– Company profile 
– Scheda di adesione

 

INFORMAZIONI

Unioncamere Lazio
Tel: 06 52082501
E-mail: areaestero@unioncamerelazio.it
website: www.unioncamerelazio.it

Vai a tutte le notizie