Un manager per l’internazionalizzazione?

Roma (Sviluppo Lazio), 5 maggio 2010 | ore 9.30 Sviluppo Lazio, SprintLazio e l’Area Formazione Manageriale dell’ICE hanno il piacere di invitare le imprese del Lazio alla presentazione di una iniziativa a favore delle aziende interessate a sviluppare la propria attività sui mercati internazionali.

Roma (Sviluppo Lazio), 5 maggio 2010 | ore 9.30

Sviluppo Lazio, SprintLazio e l’Area Formazione Manageriale dell’ICE hanno il piacere di invitare le imprese del Lazio alla presentazione di una iniziativa a favore delle aziende interessate a sviluppare la propria attività sui mercati internazionali.

 

Cerchi un manager esperto di internazionalizzazione?

 Mercoledì 5 maggio 2010 | ore 9.30

Sala Consiglio Sviluppo Lazio Spa – Roma, Via Vincenzo Bellini 22

 

L’iniziativa, promossa dall’ICE, viene presentata da Luigi Ferrelli – Dirigente Responsabile della Formazione Manageriale e Mariangela Gobat – Area Stage e Placement e si rivolge ad aziende interessate ad accogliere gratuitamente in stage – per un periodo di 4 mesi a partire da metà giugnogiovani risorse umane opportunamente formate in materia di gestione e sviluppo dei processi di internazionalizzazione delle imprese attraverso la partecipazione alla  43° edizione del Master per l’internazionalizzazione delle imprese “CorCE Fausto De Franceschi” che nel 2010 si è rivolto a laureati in materie economico–giuridiche e linguistiche con ottima conoscenza dell’inglese e di una seconda lingua tra francese, spagnolo, tedesco, giapponese, polacco, portoghese e arabo.

 

Il percorso  di formazione del Master, a seguito di una fase d’aula di sei mesi con lezioni frontali, esercitazioni e testimonianze aziendali su temi quali la strategia e l’organizzazione aziendale, il marketing e le tecniche di commercio estero (contrattualistica- dogane-trasporti), si completa con uno stage di 4 mesi in azienda – due mesi in Italia e due mesi all’estero, con il supporto della rete degli uffici dell’ICE – volto alla realizzazione di un progetto di business internazionale di interesse dell’azienda stessa.

 

L’iniziativa, che non prevede alcun onere per l’azienda (l’ICE concede agli allievi una borsa di studio per l’intera durata del corso, la copertura assicurativa e il biglietto aereo A/R per la fase estera) offre alle aziende l’opportunità di avvalersi gratuitamente di una risorsa giovane fortemente motivata e adeguatamente formata nell’area export.

 

I dettagli dell’iniziativa su: http://www.campus.ice.it/opportunita.htm 

Vai a tutte le notizie