ICE: missione operatori italiani in Turchia – Adesioni entro 8 marzo

Sanliurfa e Gaziantep (Turchia), 22-23 marzo 2010 Progetto Anatolia Sud-Orientale (GAP): missione operatori italiani L’iniziativa, organizzata in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia e le Autorità locali, costituisce il logico proseguimento della Presentazione del Progetto di Sviluppo della Regione dell’Anatolia Sud-Orientale (GAP), tenutasi a Milano nel 2009. La partecipazione all’iniziativa è gratuita.

Sanliurfa e Gaziantep (Turchia), 22-23 marzo 2010

Progetto Anatolia Sud-Orientale (GAP): missione operatori italiani

L’iniziativa, organizzata in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia e le Autorità locali, costituisce il logico proseguimento della Presentazione del Progetto di Sviluppo della Regione dell’Anatolia Sud-Orientale (GAP), tenutasi a Milano nel 2009. La partecipazione all’iniziativa è gratuita.

 

Il progetto Anatolia Sud-Orientale (GAP), di valenza strategica per la Turchia per le ricadute economiche ed i numerosi interventi previsti, rappresenta uno dei più importanti progetti di sviluppo socio-economico dell’Area, compresa tra l’Europa e il Vicino Oriente sino al Caucaso ed al Mar Caspio, e dovrebbe non solo assicurare l’espansione del potenziale idroelettrico e l’irrigazione di vaste aree del paese, ma soprattutto lo sviluppo dei seguenti settori:

 
Agricoltura tradizionale e biologica   –    Floro vivaismo   –   Agroindustria
Infrastrutture urbane rurali e industriali   –   Energie Rinnovabili

 

L’iniziativa costituisce, inoltre, l’opportunità per consolidare i rapporti di cooperazione già in atto nei settori della Tecnologie per la Protezione Ambientale, Tecnologie per il Restauro, Telecomunicazioni, Industria mineraria e petrolifera, Turismo, ecc.

L’Italia attualmente e’ il quarto  Partner Commerciale della Turchia ed occupa il settimo posto fra i principali Paesi investitori.

 

OBIETTIVI

Obiettivo dell’iniziativa, pertanto, è quello di presentare alle imprese italiane partecipanti la realtà economica e le opportunità d’affari presenti nella Regione dell’Anatolia Sud Orientale della Turchia anche a valere sui finanziamenti posti in essere dalle Istituzioni Finanziarie Internazionli (IFI).

Maggiori informazioni relative al progetto GAP sono disponibili:

Latest situation on Southeastern Anatolia Project, activities of the GAP administration

The GAP Action Plan

 

Le imprese nazionali interessate a specifici settori o a particolari progetti, ora non inclusi nel  programma, potranno richiedere all’ufficio ICE di Istanbul (istanbul@ice.it) di effettuare una verifica con le Autorità locali che si sono dichiarate molto disponibili ad approfondire le richieste di interesse delle imprese italiane.

doc Circolare ICE con programma e scheda adesione

 

PER PARTECIPARE

Le Aziende, i Consorzi, le Associazioni di Categoria interessati a partecipare sono invitati ad inviare la scheda all’Area Collaborazione Industriale e Rapporti con gli Organismi Internazionali mail: coll.industriale@ice.it o al seguente numero di Fax: 06 89280328  entro l’8 marzo 2010.

 

INFORMAZIONI

ICE Roma

Fulvia Lusini – Responsabile della Linea Collaborazione Industriale
Laura Testaguzza
Tel. 06.59926051/06.59926706
e-mail: coll.industriale@ice.it
fax 06.89280328
 
L’Ufficio ICE di Istanbul è inoltre a disposizione per fornire l’assistenza e le informazioni necessarie alle aziende interessate ad operare nel mercato Turco ai seguenti recapiti: istanbul@ice.it  ; tel: 00902123730300; fax: 00902122418223 

Vai a tutte le notizie