Festival di Cannes 2009

Cannes, 18 maggioATELIER FARNESELunedì 18 maggio, nell’ambito della 62a edizione del Festival di Cannes, è stato presentato "Atelier Farnese", primo laboratorio italo-francese di scrittura cinematografica finanziato e sostenuto da Regione Lazio e Film Commission Ile-de-France, CNC, Direzione Generale del Cinema - MIBAC, SACD e Ambasciata di Francia in Italia, con il coordinamento di Sviluppo Lazio, che finanzia il progetto nell’ambito delle attività regionali di promozione dell’internazionalizzazione del settore audiovisivo.

atelier farneseCannes, 18 maggio

ATELIER FARNESE

Lunedì 18 maggio, nell’ambito della 62a edizione del Festival di Cannes, è stato presentato "Atelier Farnese", primo laboratorio italo-francese di scrittura cinematografica finanziato e sostenuto da Regione Lazio e Film Commission Ile-de-France, CNC, Direzione Generale del Cinema – MIBAC, SACD e Ambasciata di Francia in Italia, con il coordinamento di Sviluppo Lazio, che finanzia il progetto nell’ambito delle attività regionali di promozione dell’internazionalizzazione del settore audiovisivo.

 

Il progetto, aperto agli autori italiani e francesi, punta a rinnovare i legami  tra i due paesi e creare un luogo di lavoro e riflessione articolato in diverse sessioni annuali durante le quali si incontreranno sceneggiatori italiani e francesi per realizzare e sviluppare lavori individuali o comuni nella prospettiva delle co-produzioni.

 

Obiettivi del laboratorio

atelier farnese invitoLo scopo di "Atelier Farnese" è in primo luogo quello di riportare le due cinematografie a confrontarsi a partire dalla scrittura, rappresenterà inoltre per gli autori l’opportunità di conoscersi e interagire partendo dallo scambio di idee, di luoghi, di suggestioni che appartengono ad un patrimonio comune.

 

Per ricreare la capacità di lavorare insieme, stimolare la scrittura di storie calate nella realtà odierna, fornire agli autori partecipanti la possibilità di avere affianco maestri della sceneggiatura italiani e d’oltralpe, per avvicinare i produttori alle storie elaborate e contribuire alla stesura di norme che possano favorire le forme di co-produzione, si è immaginato di stabilire un luogo organizzato, ora in Italia, ora in Francia, dove allestire sessioni speciali semestrali.

 

La prima sessione di Atelier Farnese si terrà nel mese di luglio a Castel Gandolfo e la sessione successiva si svolgerà in ottobre in occasione del Festival Internazionale del Cinema di Roma, 10-18 ottobre 2009.

Le attività previste dal progetto Atelier Farnese sono dirette da Francesco Ranieri Martinotti, sceneggiatore e regista, e coordinate da Aldo Tassone, critico ed esperto di cinematografia francese, presenti entrambi alla presentazione, insieme a Francesco Gesualdi, Fondazione Lazio per l'Audiovisivo, Gaetano Blandini, direttore generale MIBAC, Olivier René Veillon, Commission du Film d'Ile de France e Veronique Cayla direttore CNC.

 

MORE INFO

Website: 62a edizione del Festival di Cannes

 

IMMAGINI

Credits Foto by Pietro Coccia

{gallery}canne09{/gallery}

INFORMAZIONI

SprintLazio

c/o Sviluppo Lazio SpA – Internazionalizzazione e Estero

Via V. Bellini, 22 – 00198 Roma

Tel +39 06.84568.291 – Fax +39 06.84568.217

E-mail: sprintlazio@agenziasviluppolazio.it

Vai a tutte le notizie