Bio-Monterrey 2008

Monterrey (Nuevo Leon - Messico), 15-17 ottobre 2008 Partecipazione in collettiva delle aziende laziali del settore Biotecnologie alla Fiera BioMonterrey 2008 organizzata da Sviluppo Lazio nel quadro degli interventi previsti nel Programma straordinario di promozione del Made in Italy in Messico promosso da ICE e realizzato in collaborazione con l’Associazione di categoria Assobiotec.

Monterrey (Nuevo Leon – Messico), 15-17 ottobre 2008 

Partecipazione in collettiva delle aziende laziali del settore Biotecnologie alla Fiera BioMonterrey 2008 organizzata da Sviluppo Lazio nel quadro degli interventi previsti nel Programma straordinario di promozione del Made in Italy in Messico promosso da ICE e realizzato in collaborazione con l’Associazione di categoria Assobiotec.

 

bioMonterrey 2008

 

SISTEMA ITALIA IN FIERA A BIO MONTERREY 2008
Monterrey, NL Messico, 15-17 ottobre 2008

Quartiere espositivo Cintermex

 

BIO-Monterrey2008 (http://www.biomonterrey2008.org.mx/) è un evento patrocinato dall'Unione Europea con l'obiettivo di incoraggiare lo sviluppo di collaborazioni tra imprese, università e centri di ricerca internazionali nel campo delle biotecnologie, grazie alla presenza di esperti a livello accademico ed industriale, provenienti da Europa, paesi NAFTA e Sud-America.

 

Le imprese del Lazio hanno partecipato alla manifestazione con propri stand promozionali: Sviluppo Lazio, DMG ITALIA srl, il centro di ricerche ENEA-BAS (Dipartimento per le biotecnologie, l’agroindustria e la protezione della salute) che in tale circostanza ha presentato anche il consorzio IN.Bio.

 

Brochure Lazio Life Sciences System 2008
Le Scienze della Vita nel Lazio, un Sistema in ascesa

 

L'ITALIA IN FIERA

Il Padiglione Italia allestito da ICE all'interno del quartiere espositivo Cintermex si è sviluppato su un'area polifunzionale di circa 70 mq con postazioni meeting-point per incontri d'affari ed ha ospitato la delegazione imprenditoriale ed istituzionale italiana composta dai rappresentanti di:
– Presidenza del Consiglio dei Ministri – Comitato Nazionale per la Biosicurezza, le Biotecnologie  e le Scienze della Vita
– Ministero dello Sviluppo Economico
– ICE
– Regione Lazio – Sviluppo Lazio
– ENEA BAS-BIOTEC e Consorzio In.Bio
– Etna hitech
– Biomat
– Ecobios Italia
– Dmg Italia

Il Presidente del Comitato Nazionale per la Biosicurezza, le Biotecnologie e le Scienze della Vita della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Prof. Leonardo Santi, è stato il Presidente del Comitato Scientifico della manifestazione.

  

LE CONFERENZE

La parte convegnistica della manifestazione si è focalizzata sulle biotecnologie per la salute, le biotecnologie alimentari e le biotecnologie per lo sviluppo sostenibile, con la partecipazione di speaker internazionali provenienti da Canada, Stati Uniti, Francia e Italia.

 

Per parte italiana hanno partecipato, in qualità di relatori, il Prof. Leonardo Santi – Presidente del Comitato Nazionale per la Biosicurezza, le Biotecnologie  e le Scienze della Vita – la Dott.ssa Maria Ludovica Agrò, Direttore dell’Ufficio italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico – il Prof. Giuseppe Novelli – Preside della Facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Tor Vergata –, il Prof. Carlo Alberto Redi – accademico dei Lincei – e il Prof. Luca Santi – docente di biotecnologie vegetali presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata.

Ciascuna azienda della delegazione italiana ha avuto l’opportunità di presentare le proprie expertise in due specifiche session di illustrazione del Sistema Italia, l’una dinanzi ad una platea internazionale e l’altra, più specifica, dinanzi ai rappresentanti del biotech messicano al fine di analizzare, con maggiore attenzione, le possibilità di una collaborazione diretta italo-messicana sulle scienze della vita.

  

IMMAGINI

{gallery}biomonterrey_08{/gallery}

INFO MONTERREY

Lo Stato del Nuevo Leon, e in particolare la città di Monterrey, rappresenta un’area interessante per il mercato italiano non solo per il suo posizionamento geografico (Monterrey è a 200 km dal confine con gli Stati Uniti) e per la sua appartenenza ai Paesi NAFTA, ma anche per la recente creazione di un distretto tecnologico con spin-off industriali collegati a 10 centri di ricerca già esistenti.
Nel corso di questo anno, inoltre, è stato inaugurato nella capitale un nuovo centro di sviluppo delle biotecnologie, con un investimento complessivo di circa 43 milioni di dollari, specializzato nella ricerca scientifica e nello sviluppo di prodotti nel campo di bioterapeutica, bioingegneria, bioprocessi, agrobiotecnologia, nutrigenomica, bioenergia e uso sostenibile dell’acqua.

 

INFORMAZIONI

Sviluppo Lazio S.p.A.

Servizio Sviluppo Economico – Area Internazionalizzazione

Tel. 06-84568.291/266

Fax 06-84568.217

E-mail: sprintlazio@agenziasviluppolazio.it

oppure internazionalizzazione@agenziasviluppolazio.it

 

Vai a tutte le notizie