Fondo Venture Capital start up

Investimento di minoranza nel capitale in nuove società italiane (o UE) che realizzino progetti di internazionalizzazione in paesi extra UE

Investimento di minoranza nel capitale in nuove società italiane (o UE) che realizzino progetti di internazionalizzazione in paesi extra UE

 

Image Investimento di minoranza nel capitale in nuove società italiane (o UE)
che realizzino progetti di internazionalizzazione in paesi extra UE

 

SOGGETTI BENEFICIARI

Raggruppamenti di PMI o singole PMI con consolidata capacità ed esperienza nel settore o in settori affini a quello che si intende sviluppare. E’ data priorità alle imprese piccole, anche artigiane, ed all’imprenditoria femminile.

 

TIPOLOGIA DI INTERVENTO

Il Fondo consente una partecipazione temporanea di minoranza al capitale sociale di nuove società italiane (o società costituite in paesi UE). I progetti possono comprendere anche le opportune innovazioni di prodotto e di processo.

 

CARATTERISTICHE DELL’INTERVENTO

• Non può superare il 49% del capitale sociale;
• Fino a 200.000 euro  per singola impresa proponente  e fino ad un importo di 400.000 euro per singolo investimento;
• Possibilità di coinvestimenti di altri soggetti finanziari (banche, private equity o altri);
• Nel caso la compagine societaria comprenda altri soggetti finanziari, la quota del Fondo non potrà superare quella dei partner proponenti non finanziari;
• Ha una durata  fra 2 e 4 anni dall’acquisizione, fino a 6 anni  ove  richiesto dalla specificità del progetto;
• La remunerazione del Fondo è rappresentata dai dividendi a valere sugli utili aziendali  e dall’eventuale plusvalore derivante dalla cessione.

 

DOWNLOAD

Presentazione Fondo start up a cura di Simest

 

MAGGIORI INFORMAZIONI

http://www.simest.it/

 

Vai a tutte le notizie