Business-Scouting

Attività SIMEST svolta in attuazione del comma 5 dell' art.3 della Legge n.100/90, modificata dal D.Lgs. 143/98 e integrata da Direttiva n.90238 del 5/4/2007

Attività SIMEST svolta in attuazione del comma 5 dell’ art.3 della Legge n.100/90, modificata dal D.Lgs. 143/98 e integrata da Direttiva n.90238 del 5/4/2007

 

Image Business Scouting e Match-Making
 Attività SIMEST svolta in attuazione del comma 5 dell’ art.3 della Legge n.100/90, modificata dal D.Lgs. 143/98 e integrata da Direttiva n.90238 del 5/4/2007

 

PRE-SCOUTING

Simest monitora ed analizza alcuni paesi al fine di mantenere ed alimentare i contatti in loco offrendo continuamente nuove fonti di occasioni di affari.

 

RICERCA OPPORTUNITA’ DI INVESTIMENTO

Identificazione opportunità d’investimento attraverso:

– analisi dei paesi di potenziale interesse;
– ricerca di idonei partner locali aventi caratteristiche adeguate (settore, tipologia di prodotto, localizzazione, dimensione aziendale);
– valutazione delle condizioni di investimento nelle free zones, nelle zone economiche speciali e nei parchi industriali;
– sviluppo progetti “green field”;
– analisi di programmi di privatizzazione di imprese.

Valutazione potenziale partner locale
Analisi e valutazione delle aziende estere selezionate mediante visite in loco e successiva compilazione di company profiles (situazione giuridica, patrimoniale – finanziaria, struttura organizzativa – produttiva).

 

MATCH MAKING

SIMEST affianca l’imprenditore italiano fornendo assistenza durante gli incontri con i partner esteri selezionati.
Inoltre, può assistere l’impresa italiana predisponendo incontri con soggetti terzi quali banche locali, agenzie nazionali per la promozione degli investimenti e/o studi legali per l’approfondimento su tematiche legali ed amministrative al fine di esaminare il progetto nella sua completezza.

 

MONITORAGGIO DEL PROGETTO

SIMEST può assistere l’impresa nell’individuazione di idonee risorse finanziarie (nazionali, sopranazionali ed internazionali) e collabora nel montaggio del progetto.

 

COMPENSO

Non è dovuto alcun compenso.
L’attività è svolta da SIMEST su indicazione del Ministero del Commercio Internazionale in attuazione del comma 5 dell’art.3 della Legge n.100/90, modificata dal D.Lgs. 143/98 e integrata dalle Direttiva n.90238 del 5/4/2007.

 

MAGGIORI INFORMAZIONI

http://www.simest.it/

Vai a tutte le notizie