menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Progetti e Iniziative

pubblicato venerdì 30 maggio 2014

Lusso in Russia - progetto interregionale moda, abbigliamento, accessori, oggettistica e illuminazione

Nell’ambito delle attività regionali a sostegno dell’internazionalizzazione delle PMI, Sviluppo Lazio promuove il progetto “Lusso in Russia”, iniziativa a carattere interregionale a supporto del settore dei beni di consumo (moda-abbigliamento) e dell’arredo (illuminazione ed oggettistica per la casa).

Il progetto è realizzato nell’ambito della convenzione sottoscritta tra ICE – Agenzia, Ministero dello Sviluppo Economico, e le Regioni Lazio, Marche, Calabria, Piemonte, Umbria  e prevede un piano diversificato di iniziative, dedicate ai settori beni di consumo per la persona (abbigliamento, maglieria, accessori per l’abbigliamento, compresa l’occhialeria e la bigiotteria ed esclusa l’oreficeria, calzature, pelletteria e borsetteria) e arredo (articoli per illuminazione, oggettistica per la casa, ceramica nei suoi vari settori relativi al consumo).


L’iniziativa ha in programma tre tappe: 

  • Kaliningrad (novembre 2014), una delle zone economiche speciali turistiche con un alto tasso di domanda;
  • Sochi (giugno 2015), sede delle Olimpiadi invernale 2014, polo turistico di lusso a stagionalità annuale (mare e montagna);
  • San Pietroburgo (settembre 2015) seconda città della Federazione Russa, uno dei principali poli turistici del Paese con uno mercato di beni di consumo ben strutturato.


Saranno realizzate una serie di iniziative integrate tra loro: 

  • Missione incoming di giornalisti e operatori commerciali Missione incoming presso le Regioni aderenti al progetto di giornalisti di varie testate provenienti da Mosca e dalle tre città coinvolte nel progetto (Sochi, Kaliningrad, San Pietroburgo) per la realizzazione di speciali sulla stampa e sulle TV specializzate. Periodo di realizzazione: luglio 2014
  • Mostre autonome, fashion show e giornate di comunicazione Organizzazione presso adeguate location in ciascuna delle tre città di una Mostra Autonoma: a Sochi e a Kaliningrad mostra per il settore beni alla persona; a San Pietroburgo anche per il settore arredo. Oltre alla mostra saranno organizzati due giorni  di comunicazione e promozione a sostegno dell’iniziativa: conferenza stampa, sessione di incontri b2b, serata con fashion show con la presenza di opinion leader e maker.  Periodo di realizzazione: Kaliningrad, novembre 2014 - Sochi, giugno 2015 - San  Pietroburgo, settembre 2015
  • Azioni di comunicazione e promozione Realizzazione di materiale promozionale ed azioni di comunicazione a sostegno della partecipazione al progetto delle aziende partecipanti da utilizzare nel corso degli eventi previsti. Periodo di realizzazione: 2014/2015

Le aziende saranno ammesse nel numero massimo previsto di 25 (5 per ogni Regione e per ogni tappa).

 

Modalità di adesione al Progetto

Sono ammesse alla partecipazione le aziende in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Non risultare morose nei confronti dell’ICE-Agenzia, anche se le domande sono presentate da organismi associativi;
  2. Essere regolarmente iscritte al registro delle imprese della CCIAA territorialmente competente;
  3. Avere un’attività coerente con i settori interessati dal Progetto.

Le aziende interessate, che saranno ammesse nel numero massimo previsto di 25 (5 per ogni Regione), in possesso di sede legale e/o operativa presso i territori delle cinque Regioni aderenti al Progetto, potranno aderire all’intero pacchetto di iniziative (previste sia all’estero che in Italia)  e dovranno corrispondere ad ICE-Agenzia un contributo forfettario di € 500,00 (IVA esclusa), per la partecipazione a tutte o a parte delle iniziative previste nel progetto.

Il contributo di partecipazione non comprende i costi di spedizione, doganali, di viaggio, di soggiorno che restano a carico dell’azienda e tutto quanto non specificato nel programma di adesione al Progetto.

La selezione delle aziende, effettuata tenendo conto anche dell’ordine cronologico d’arrivo delle domande, sarà realizzata a cura delle Regioni in collaborazione con ICE-Agenzia che provvederà ad inviare una lettera di ammissione ufficiale a ciascuna azienda selezionata.

Si segnala che la disponibilità di materiale promozionale e sito web in lingua russa da parte dell’azienda candidata costituisce elemento preferenziale. L’adesione delle aziende è inoltre soggetta all’allegato Regolamento Generale per la partecipazione alle iniziative ICE-Agenzia (vedi allegato).

 

Modalità di adesione alle singole iniziative
Successivamente alla pubblicizzazione di ciascuno degli eventi previsti, le aziende ammesse al Progetto, saranno invitate a confermare l’interesse alla partecipazione alle singole iniziative prescelte, con la compilazione e sottoscrizione di uno specifico modulo di

Le aziende interessate a prendere parte all’iniziativa sono pregate di compilare on line la domanda di adesione e di inviare via fax o via mail il Regolamento ICE – Agenzia,  firmato dal Legale Rappresentante dell’azienda.

DOMANDA DI ADESIONE

SCHEDA PRIVACY

REGOLAMENTO ICE - AGENZIA

Scadenza: lunedì 9 giugno 2014

Per ulteriori  informazioni:
Sviluppo Lazio S.p.A.
Ufficio Studi, Internazionalizzazione e CSR
Telefono: +39. 06.84568229 - 324
Fax: +39.06.84568332

Referenti:
Annalisa Luciani - a.luciani@agenziasviluppolazio.it
Enrica Bagnolini - e.bagnolini@agenziasviluppolazio.it