menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Progetti e Iniziative

pubblicato giovedì 2 agosto 2018

La Regione Lazio al “Game Connection Europe 2018” - Call per la selezione di 5 sviluppatori di videogiochi

Parigi , dal 24 al 26 ottobre 2018

La Regione Lazio, attraverso Lazio Innova ed in collaborazione con AESVI (Associazione Editori Sviluppatori Videogiochi Italiani), organizza la partecipazione di una collettiva di 5 operatori laziali alla Game Connection Europe 2018, appuntamento internazionale dedicato all’Industria dei Videogiochi.  

Dal 2001 la Game Connection Europe 2018 (www.game-connection.com) rappresenta la piattaforma d’eccellenza per favorire l’incontro tra sviluppatori, editori, distributori e fornitori di servizi; attraverso il sistema on line Let’s Meet, gli operatori del settore hanno, infatti, la possibilità di organizzare i loro incontri di business e di conoscere in anticipo i loro interlocutori. L’edizione 2017 della fiera ha visto la presenza di oltre 2.700.

La Regione Lazio offre l’opportunità a 5 aziende del settore di essere presenti all’interno di un’area espositiva comune di 24mq, con una propria postazione dove poter effettuare incontri di affari con gli operatori presenti. Potranno presentare la propria candidatura le aziende che abbiano nel proprio portafoglio progetti pronti per essere presentati a editori e distributori.  

La Regione offre inoltre un servizio innovativo ai partecipanti alla Call per organizzare in maniera professionale la propria presentazione. Nel corso del mese di settembre sarà infatti organizzato il workshop “Perfect Pitch”, che avrà il fine di fornire uno strumento utile a preparare al meglio il proprio pitch per presentarsi agli operatori del settore. Il workshop avrà la durata di 3-4 ore e sarà tenuto da un mentor selezionato in collaborazione con AESVI.

La selezione dei 5 partecipanti avverrà ad insindacabile giudizio di una Commissione di esperti del settore.

In occasione della Game Connection Europe, si prevede di offrire i seguenti servizi:

  1. un catalogo di presentazione delle aziende partecipanti alla collettiva;
  2. un trailer con i contributi video delle aziende partecipanti che verrà proiettato nello stand regionale,
  3. un servizio di assistenza ad hoc in loco.

Le spese per la partecipazione alla Fiera sono così suddivise:

  • a carico di Lazio Innova SpA vi sarà l’acquisizione dell’area espositiva comprensiva dell’allestimento dell’area comune, della personalizzazione grafica e delle iniziative di supporto a favore delle aziende;
  • sarà a carico delle aziende partecipanti il viaggio e soggiorno dei propri rappresentanti ed eventuali spedizioni di oggetti o materiale di comunicazione.

Le agevolazioni di cui alla Call sono concesse sulla base del Regolamento UE n. 1407/2013 della Commissione Europea del 18 dicembre 2013, relativo all’applicazione degli articoli 107 e 108 del Trattato sul funzionamento dell’Unione Europea agli aiuti di importanza minore (de minimis), pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 352 del 24 dicembre 2013.

A seguito dell’obbligo di consultazione preventiva e di implementazione del Registro Nazionale degli Aiuti di Stato, di cui al Regolamento MISE n. 115 del 31 maggio 2017, gli importi relativi alle agevolazioni concesse verranno conseguentemente inseriti nel suddetto Registro, fino ad un importo massimo di € 2.400,00 (duemilaquattrocento) per azienda.

Nel caso la concessione di nuovi aiuti de minimis comporti il superamento dei massimali previsti, l’azienda non potrà beneficiare di nessuna ulteriore agevolazione (art. 3 par. 7).

In caso di interesse a prendere parte al progetto è necessario registrarsi e compilare online la domanda di partecipazione attraverso il link http://www.laziointernational.it/polls.asp?p=193 e inviare i seguenti materiali a s.donnet@lazioinnova.it:

  • 3 screenshot del prodotto (in alta definizione)
  • 1 trailer del prodotto (in alta definizione)
  • il logo dello studio (in alta definizione)
  • il logo del prodotto (in alta definizione)

La procedura di adesione va completata entro e non oltre il 7 settembre 2018.

Per informazioni rivolgersi a Lazio Innova S.p.A. - Internazionalizzazione, Cluster & Studi, Stefanie Donnet tel. 06-60516-629/626. s.donnet@lazioinnova.it