menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Progetti e Iniziative

pubblicato venerdì 11 settembre 2020

IFIB 2020 - partecipa alla X° edizione dell’Italian Forum on Industrial Biotechnology and Bioeconomy

WeGil, dal 1 al 2 ottobre 2020
IFIB 2020 - partecipa alla X° edizione dell’Italian Forum on Industrial Biotechnology and Bioeconomy

Manifestazione di interesse per la partecipazione alla X° edizione dell’Italian Forum on Industrial Biotechnology and Bioeconomy – IFIB 2020

La Regione Lazio, Unioncamere Lazio e Camera di Commercio di Roma, nell’ambito della Convenzione finalizzata alla partecipazione congiunta ad alcune manifestazioni fieristiche, promuovono la partecipazione  di aziende e startup alla X^ edizione dell’Italian Forum on Industrial Biotechnology and BioeconomyIFIB 2020, (https://ifibwebsite.com/) in programma il 1° e il 2 ottobre presso il WEGIL a Roma.

 

L’iniziativa internazionale, che rappresenta una delle più importanti convention sulle biotecnologie industriali e sulla bioeconomia in Europa, la più importante in Italia, è promossa da Assobiotec, l’Associazione per lo sviluppo delle biotecnologie che fa parte di Federchimica, il Cluster nazionale della Chimica verde SPRING, la rete Enterprise Europe Network - EEN e che curano il partnering event, Agenzia ICE per le attività di ingaggio di stakeholder internazionali.

 

Il forum che si svolgerà sia in modalità fisica, limitando gli accessi al numero previsto dalle norme di sicurezza, sia in modalità digitale nel rispetto delle misure di sicurezza previste in seguito alla pandemia da covid-19,  si articola in due giorni di incontri B2B, tavole rotonde su temi specifici e presentazioni di progetti industriali nel campo della filiera che impiega le risorse biologiche, provenienti dal mare e dalla terra, così come i rifiuti, come input per la produzione industriale, energetica, alimentare e mangimistica.

 

L’evento si rivolge ad Aziende, Istituti di ricerca, Università, Investitori, Venture Capital e Corporate

 

I Settori coinvolti sono: Bioeconomia e Circular Economy, Biotecnologia e Biotecnologia marina, Scienze della Vita, Agrifood, Energia e bioraffinerie.

 

Due giornate di lavoro dedicate ai temi del biotech industriale, alla bioeconomia e in particolare al Green New Deal e alla ripartenza mondiale post-Covid, in un’ottica di connessione tra economia ed ecologia. Un appuntamento dove mondo accademico, R&S e imprese del biotech industriale si riuniranno per portare all'attenzione del mercato nuove tecnologie intese come vettori di crescita economica.

Il programma del Forum si articola in:

  1. FORUM INTERNAZIONALE dedicato al dibattito e confronto sulle tematiche focus dell’iniziativa, con sessioni di approfondimento e presentazione di progetti pilota.
  2. BROKERAGE EVENT – BtoB momenti riservati agli incontri bilaterali e al networking, promosso dalla Rete Enterprise Europe Network – EEN.
  3. PITCH SESSION in cui le aziende / startup registrate sulla piattaforma EEN potranno presentare il proprio progetto agli investitori internazionali. In questo contesto saranno selezionati, da parte di un Comitato interno alla manifestazione, n. 5 progetti del Lazio. Le aziende / startup interessate a presentare il proprio progetto devono caricare il proprio pitch video entro e non oltre il 23 settembre al seguente link http://www.laziointernational.it/polls.asp?p=294.

I video Pitch delle realtà del Lazio saranno poi caricati anche sul sito della manifestazione in una apposita Sezione.

 

  1. POSTER SESSION VIRTUALE, vetrina in cui i ricercatori potranno presentare e promuovere i propri progetti di ricerca. Gli abstract saranno selezionati dal Comitato Scientifico e gli autori saranno informati dell'accettazione alla presentazione del poster.

Ogni poster verrà pubblicato sulla pagina web dedicata https://ifib-2020.b2match.io/. L’autore del miglior poster selezionato dal Comitato Scientifico verrà premiato a Roma nel corso dell’evento.

Per partecipare ad IFIB 2020 è necessaria la registrazione al link: https://ifib-2020.b2match.io/ Durante la fase di iscrizione all'evento, potete scegliere LAZIO INNOVA oppure UNIONCAMERE LAZIO, partner della rete Enterprise Europe Network, come support office, al fine di ricevere gratuitamente servizi a supporto della partecipazione.

Si ricorda che gli incontri bilaterali (B2B virtuali), sono organizzati dalla rete Enterprise Europe Network (EEN) tra Startup, Aziende, Università, Centri di ricerca pubblici e privati nel campo della biotecnologia industriale e della bioeconomia.

I partecipanti ai B2B e le aziende che presenteranno i video pitch avranno l’opportunità di trovare potenziali partner per collaborazioni, sviluppo commerciale, accordi di licenza, joint venture, progetti di ricerca, scambio di esperienze e opportunità di partenariato per progetti europei. 

 

Condizioni di ammissibilità

L’impresa deve essere regolarmente iscritta al Registro Imprese di una delle Camere di Commercio del Lazio e deve essere in regola, al momento della presentazione della domanda o comunque entro i termini di chiusura della call, con il pagamento del diritto annuale e con la dichiarazione dell’attività esercitata. Possono partecipare le imprese che abbiano la propria sede legale, amministrativa, operativa o almeno una unità locale nel territorio del Lazio. Sono escluse dalla partecipazione le imprese morose nei confronti degli organizzatori per somme relative a precedenti manifestazioni, ovvero morose nei confronti di altri organismi in collaborazione con i quali gli organizzatori promuovono le iniziative.

 

Aiuto “de minimis”

Le agevolazioni di cui alla Call sono concesse sulla base del Regolamento UE n. 1407/2013 della Commissione Europea del 18 dicembre 2013, relativo all’applicazione degli articoli 107 e 108 del Trattato sul funzionamento dell’Unione Europea agli aiuti di importanza minore (de minimis), pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 352 del 24 dicembre 2013.

A seguito dell’obbligo di consultazione preventiva e di implementazione del Registro Nazionale degli Aiuti di Stato, di cui al Regolamento MISE n. 115 del 31 maggio 2017, gli importi relativi alle agevolazioni concesse verranno conseguentemente inseriti nel suddetto Registro, fino ad un importo di circa € 400,00 (quattrocento/00) per azienda.

Come previsto dall’art. 3 par. 7 dello stesso Regolamento, qualora la concessione di nuovi aiuti de minimis comporti il superamento dei massimali previsti, nessuna delle nuove misure di aiuto può beneficiare del Regolamento.

Si ricorda che l’importo massimo delle agevolazioni in regime “de minimis” che possono essere concesse ad una medesima impresa in un triennio (l’esercizio finanziario in corso e i due precedenti), senza la preventiva notifica ed autorizzazione da parte della Commissione Europea e senza che ciò possa pregiudicare le condizioni di concorrenza tra le imprese, è pari a € 200.000,00.

In caso di superamento delle soglie predette, l’agevolazione suindicata non potrà essere concessa, neppure per la parte che non superi detti massimali.

Si fa presente che ciascuna impresa può monitorare l’importo delle agevolazioni in regime “de minimis” di cui ha beneficiato a far data dal 12 agosto 2017, sul sito del Registro Nazionale degli Aiuti di Stato nella sezione Trasparenza al seguente link:

https://www.rna.gov.it/RegistroNazionaleTrasparenza/faces/pages/TrasparenzaAiuto.jspx

 

 

 

PRIVACY

I dati forniti saranno trattati dagli organizzatori in osservanza di quanto disposto dal Regolamento UE 679/2016 sulla protezione dei dati personali.

Per informazioni rivolgersi a:

Per la Regione Lazio a Lazio Innova S.p.A. - Internazionalizzazione, Cluster & Studi:

- e-mail: internazionalizzazione@lazioinnova.it; d.piccione@lazioinnova.it; s.saldi@lazioinnova.it;  

 

Camera di Commercio di Roma – Area III Promozione e Sviluppo - Servizio Filiere produttive e Fiere:

- e-mail: attivita.promozionali@rm.camcom.it

 

Unioncamere Lazio – Area Promozione:

- e-mail: areapromozione@unioncamerelazio.it

 

Tutta la modulistica è consultabile e scaricabile sui seguenti siti Istituzionali:

www.laziointernational.it

www.rm.camcom.it

www.unioncamerelazio.it