menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Progetti e Iniziative

pubblicato giovedì 19 maggio 2016

Paesaggio storico urbano: Unire le Culture

Palestrina-Castel San Pietro Romano , dal 27/08/2016 al 04/09/2016
Paesaggio storico urbano: Unire le Culture

Formazione per PMI – settore valorizzazione e conservazione del territorio

 
IL PROGETTO DI FORMAZIONE
 
Lazio Innova collabora con il CNR-ICVBC e l'UNESCO WHITRAP per la realizzazione del progetto HULBric - “Historical Urban Landascape: Bridging Cultures” un programma di formazione rivolto alle PMI della Regione Lazio operanti nel settore della valorizzazione e conservazione digitale nonché nel management dei beni culturali, per selezionare un massimo di due figure da destinare all’esperienza formativa nell’ambito del progetto. Ogni impresa potrà presentare un’unica candidatura attraverso il portale www.laziointernational.it dove – fra l’altro – dovranno essere indicati i titoli professionali in possesso del candidato ed il curriculum aziendale con riportate attività inerenti la valorizzazione digitale dei beni culturali, nonché al management di siti storici. Le imprese candidate saranno selezionate da una commissione formata da CNR ed Università Tor Vergata.
Il Progetto offre, in un corso full immersion, una esperienza altamente professionalizzante ed interdisciplinare ai candidati delle aziende, che saranno inseriti all’interno di un gruppo limitato di partecipanti (15-20 persone provenienti dalla Cina e dall’Italia) selezionati tra gli studenti e i professionisti operanti nel campo dell'architettura, della conservazione, della gestione e delle aree ICT a queste correlate.
L'offerta formativa si basa sulle competenze di Università italiane e del CNR per promuovere e valorizzare l'eccellenza italiana nella conservazione e valorizzazione del patrimonio costruito.
La formazione si terrà nei due centri collinari di Palestrina e Castel San Pietro Romano dal 27 agosto al 4 Settembre 2016.
Le sessioni formative sono articolate in 6 giorni di corso (fase formativa 1) e 3 giorni dedicati alla all’elaborazione dei progetti pilota (fase formativa 2).
 
Il corso si sviluppa intorno a due casi studio:
1) la piazza “Regina Margherita” a Palestrina,
2) la piazza “S. Pietro” a Castel S. Pietro Romano.
I due casi studio saranno trattati in un’ottica interdisciplinare in cui ogni partecipante sarà chiamato ad apportare il proprio particolare contributo.
 
Articolazione della Fase formativa 1
Le attività formative dei primi 6 giorni saranno così articolate:
- mattina: lezioni in situ, dove verranno trattati i temi relativi alla storia urbana e alla sua conservazione, alla valorizzazione e all’informatica umanistica, alla gestione partecipata e alla pianificazione sostenibile del paesaggio;
- pomeriggio: specifici workshop.
 
La formazione in situ si propone di fornire una prima ed adeguata conoscenza degli aspetti riguardanti i temi del corso come, ad esempio, materiali da costruzione e tecniche; stratificazione architettonica e urbana, caratteristiche del paesaggio; valorizzazione sostenibile, gestione partecipata e aspetti di identità locali e attori.
Nei workshop il gruppo sarà chiamato ad integrare in maniera interdisciplinare le conoscenze acquisite, ponendo una particolare enfasi sull’approccio multiculturale derivante dalle diverse nazionalità dei partecipanti.
 
Articolazione della Fase formativa 2
Le attività formative dei restanti 3 giorni hanno come obiettivo la produzione di progetti di idee di conservazione o di valorizzazione in termini di design compositivo tradizionale o utilizzando approcci digitali e creativi.
I risultati degli elaborati saranno discussi con i docenti e saranno presentati durante l'ultimo giorno in un incontro pubblico per una valutazione complessiva e partecipata.
 
Il costo della partecipazione al corso è di 350,00 euro. 
La segreteria del corso può offrire inoltre, qualora richiesto dai partecipanti, pacchetti comprendenti vitto, alloggio e trasporti per il costo giornaliero di 100,00 euro.
 
La lingua dei lavori sarà l'Inglese.
Tutto il materiale del corso sarà dato in loco in una chiavetta usb, in modo da consentire la sua utilizzazione in una prospettiva di rielaborazione creativa. I partecipanti sono pertanto invitati a dotarsi di un proprio pc portatile.
 
La partecipazione al presente invito da parte delle PMI interessate non comporta alcun impegno di natura economica da parte dei Partner di Progetto che declinano ogni responsabilità che possa derivare da eventuali impegni o esborsi sostenuti per la partecipazione alla presente iniziativa.
  
Come candidarsi
Le aziende interessate possono candidarsi al seguente link http://www.laziointernational.it/polls.asp?p=68 compilando i campi richiesti ed inviando contestualmente CV aziendale all’indirizzo mail p.devincenzi@lazioinnova.it  entro e non oltre il giorno 10 giugno 2016.
 
Per info: Servizio Internazionalizzazione, reti e Studi, Dott.ssa Patrizia De Vincenzi 
telefono 0660516626, mail p.devincenzi@lazioinnova.it
 
 
 
 
Siti web di riferimento: