menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Finanziamenti e Agevolazioni

pubblicato giovedì 25 maggio 2017

Cooperazione Italia – Cina. Bando per la raccolta di progetti congiunti di ricerca scientifica (2018-2020)

Italia-Cina, dal 25/05/2017 al 22/06/2017

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) e la National Natural Science Foundation of China (NSFC) hanno lanciato un Bando per la raccolta di Progetti Congiunti di Ricerca Scientifica per l’annualità 2018-2020.  

Il Bando, che si inserisce nell'ambito del Memorandum of Understanding tra Italia e Cina firmato a Pechino il 17 novembre 2015 in occasione della Italy-China Science, Technology & Innovation Week 2015, punta ad espandere la collaborazione bilaterale all’ambito delle scienze di base, aprendo ulteriori spazi di dialogo tra le due comunità scientifiche.

Potranno essere proposti progetti afferenti a una delle seguenti aree di ricerca:

·        Nuovi materiali (con particolare interesse ai sistemi bidimensionali e al grafene)

·        Ambiente (con particolare attenzione all’economia circolare urbana)

·        Fisica e astrofisica (con particolare attenzione alle tecnologie quantistiche e alla materia oscura)

·        Salute (con attenzione ai temi della medicina personalizzata, genomica e malattie croniche)

La scadenza per presentare le proposte è fissata al 22 giugno 2017, le quali saranno valutate da una commissione mista sulla base dei criteri indicati nel bando. I progetti selezionati potranno successivamente accedere alla richiesta di cofinanziamento annuale, secondo lo schema previsto per i progetti di “grande rilevanza”.

 Quanto alle procedure di presentazione delle proposte, queste dovranno avvenire esclusivamente attraverso la piattaforma online dedicata: http://web.esteri.it/pgr/sviluppo

Per ulteriori informazioni si prega di consultare il:  

www.esteri.it/mae/resource/garegemellaggi/2017/05/call_text_italy_nsfc.pdf

Info:  

dgsp-09bandi2@esteri.it<mailto:dgsp-09bandi2@esteri.it

 

>