menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Progetti e Iniziative

pubblicato lunedì 1 settembre 2008

Castelli Animati 2008

ottobre - novembre 2008

castelli animati"Lazio Cartoon style": Città dell’Animazione e dei Contenuti Digitali

Progetto di promozione del settore dell’Animazione con realizzazione di iniziative a sostegno dell’internazionalizzazione delle imprese dell’animazione di Roma e del Lazio e delle nuove tecnologie nell’ambito dei due maggiori appuntamenti italiani del settore: ROMICS – MIDIA e I CASTELLI ANIMATI.

 

 

INIZIATIVA

Il settore dell’animazione nel Lazio ha forti potenzialità di sviluppo. Su 55 società attive in Italia 21 si trovano nel Lazio con 500 tra artisti e tecnici. In questo contesto negli ultimi anni, il settore dell’audiovisivo e del multimediale nel Lazio hanno avuto una particolare evoluzione grazie al ruolo di eccellenza svolto dalle aziende nelle produzioni di grafica tridimensionale e virtuale. Al fine di promuovere e sviluppare le potenzialità e di migliorare il posizionamento competitivo del sistema delle piccole e micro imprese del settore dell’animazione nel Lazio è stato avviato il progetto della “Città dell’Animazione e dei Contenuti Digitali”, polo per la produzione e l’edutainment sul cinema di animazione.

 

Nell’ambito di tale progetto sono state realizzate delle iniziative a sostegno dell’internazionalizzazione delle imprese dell’animazione di Roma e del Lazio e delle nuove tecnologie (incontri professionali, conferenze, pitching per i giovani autori con la partecipazione di una delegazione di buyer internazionali) nell’ambito dei due maggiori appuntamenti italiani del settore:
2-5 ottobre 2008: ROMICS – MIDIA (Mercato Internazionale dell’Immagine Animata) 
26-30 novembre 2008: I CASTELLI ANIMATI (Festival Internazionale del Cinema di Animazione

pdfprogramma

 

OBIETTIVI

- Favorire l’incontro tra la domanda e l’offerta di tecnologie, di piattaforme distributive e di contenuti digitali tra gli operatori laziali e italiani e quelli internazionali
- Concorrere alla creazione di un marketplace internazionale che valorizzi le business ideas  e i progetti degli operatori della TV, del cinema, dell’audiovisivo, del broadband , del broadcasting e dell’ICT
- Favorire lo sviluppo di concept progettuali, di pre o post produzioni sia per gli autori che per le aziende
- Favorire lo sviluppo di co-produzioni tra gli operatori laziali e italiani e quelli internazionali

 

AZIONI

1) Incoming di operatori stranieri coinvolti nelle seguenti attività:
- conferenze professionali sui temi di maggiore interesse per le aziende e i singoli professionisti
- business matching
- buyers club
- sessioni di pitching con presentazioni e proiezioni di showreel delle aziende laziali e italiane


2) Creazione di una library digitale con i contenuti delle aziende laziali e italiane consultabile nei due eventi


3) Realizzazione di una sezione della web Tv - www.romanimata.it - dedicata al progetto, che ha trasmesso in diretta gli eventi di spicco delle due manifestazioni, le interviste e gli approfondimenti  e che ha svolge il ruolo di vetrina delle aziende laziali e italiane prima, durante e dopo le due manifestazioni.

 

DELEGAZIONE DI BUYER INTERNAZIONALI

Dominique Templier - Folimage (Francia, Valence)
Gil Alkabetz - Sweet Home Studio (Germania, Stoccarda)
Ulrich Wegenast - Stuttgart Animated Film Festival (Germania, Stoccarda)
Frank Dietz / Super Rtl (Germania)
Hanna Kallankari (Finlandia)
Gerben Schermer - Holland Animation Festival (Olanda, Utrecht)
John Dilworth / Maria Ulacia (Spagna, Barcelona)

Emilion Lujan (Spagna, Madrid)
Oscar Grillo / Patricia Grillo (Uk, Londra)
Pablo Grillo / Kevin Spruce - Framestore (Uk, Londra)
Richard Barnett / Layla Atkinson - Trunk (Uk, Londra)
Mitsue Eguchi - Gaugins International Inc. Distribution Company (Giappone, Tokyo)

Nelson Shin - Akom Production Co. (Sud Corea, Seoul)
Ji-Yeun Yi (Sud Corea)
Signe Baumane (USA, New York)
Raffaello Vecchione - Pixar (USA, Los Angeles)
Heather Kenyon (USA, Los Angeles)

 

ENTI ATTUATORI

Sviluppo Lazio SpA e ICE, in collaborazione con l’Associazione "La Città dell’Animazione e dei Contenuti Digitali"