menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Progetti e Iniziative

pubblicato martedì 10 dicembre 2019

Attività di internazionalizzazione della Regione Lazio a PLPL 2019

Roma, Centro Congressi La Nuvola, dal 2 al 8 dicembre 2019
Attività di internazionalizzazione della Regione Lazio a PLPL 2019

Si è aperta lunedì 2 dicembre la due giorni di visite alle case editrici della Regione Lazio, all’interno del programma di fellowship in collaborazione con ICE-Agenzia, Regione Lazio ed organizzato dall’Associazioni Editori Italiani, in occasione della XVIII edizione di Più Libri più Liberi 2019. Un ristretto gruppo di sette buyer internazionali provenienti da Brasile, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Olanda, UK e USA, ha fatto visita cinque case editrici laziali indipendenti ( 66th and second, Fandango, Gruppo editoriale LIT, Minimun Fax, Edizioni E/O)  mostrando interesse sia per i cataloghi presentati dalle case editrici e nell’organizzazione interna.

Il programma di internazionalizzazione è proseguito il 4 dicembre con il seminario dedicato 36 buyers provenienti da tutto il mondo. Durante il seminario è stata presentata da parte di Lazio Innova la quarta edizione del catalogo Nuove opere editoriali della Regione Lazio. (https://traduzioni.laziointernational.it/).

A seguire sono iniziati i lavori nel Right Center per la compravendita dei diritti, terminati giovedì 5 dicembre.

La Regione Lazio è stata presente a PLPL con uno stand istituzionale e con una collettiva di imprese assieme ad Unioncamere Lazio e Camera di Commercio di Roma, nell’ambito della Convenzione siglata per la partecipazione congiunta ad alcune manifestazioni fieristiche, con uno stand con 11 case editrici (MMC Edizioni, Segni d'Autore,  La Ragnatela Editore, Edizioni Universitarie Romane, New Books, Gremese Libreria, Vision, WriteUp Site, Mulph Edizioni Musicali) le quali hanno avuto la possibilità di essere inserite  nel calendario degli incontri B2B del Right Center come ulteriore azione a favore dell’internazionalizzazione del settore promosso dalla regione Lazio per il tramite di Lazio Innova.