menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Normativa

  • Protocollo d'Intesa tra Regione Lazio, MISE e ICE Agenzia (DGR del 17 gennaio 2017): la Regione Lazio nel 2017 ha siglato un Protocollo d’Intesa con il Ministero dello Sviluppo Economico ed ICE - Agenzia rispetto al quale Lazio Innova è Ente attuatore per conto della Regione Lazio. Il Protocollo d’Intesa collega l’azione regionale alla strategia nazionale di promozione degli investimenti in Italia, che fa capo al MISE, e mira a realizzare le condizioni per accrescere l’attenzione di Investitori e Fondi internazionali verso le opportunità presentate dal sistema Italia. ICE Agenzia è ente attuatore dell’intervento per conto del MISE ed è chiamato a  svolgere le attività di promozione all’estero attraverso i suoi uffici. Sono stati infatti costituiti 9 Desk di Attrazione Investimenti attivi nelle puiù prestigiose sedi Estere di ICE, che hanno il compito di raccordarsi con le singole Regioni per organizzare e curare l’offerta territoriale. (Per approfondimenti vedi il documento allegato).
  • Memoria di Giunta (2018): l'Assessorato allo Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato e l'Assessorato al Lavoro e Nuovi Diritti hanno sottoscritto nel 2018 una Memoria di Giunta con l’obiettivo di proporre alcune misure destinate, in particolare, a definire strumenti d’insieme per monitorare lo stato dell’impresa e dell’occupazione sul territorio e per promuovere il Lazio come destinazione di investimenti.  (Per approfondimenti vedi il documento allegato).
  • Nasce "Invest in Lazio" (DGR 620 dell'8 agosto 2019): è stata approvato il progetto per l'istituzione dell'Unità per la Crescita e l'Occupazione della Regione Lazio. La struttura avrà il compito di monitorare lo stato delle imprese e dell'occupazione, attrarre nuovi investimenti, contrastare le delocalizzazioni e prevenire le crisi aziendali. Sono previste l'istituzione della Conferenza annuale delle camere di commercio, la definizione di un Piano territoriale delle attività produttive e la creazione dell'Unità di sviluppo e lavoro. Gli obiettivi di quest’ultima saranno l’attrazione di nuovi investimenti, l’assistenza alle imprese e ai lavoratori, la gestione delle crisi aziendali e la definizione dei piani di ricollocazione per i lavoratori. Invest in Lazio è il risultato di un percorso di ascolto avviato nell’ultimo anno dagli assessori al Lavoro e Formazione, Claudio Di Berardino e allo Sviluppo e Commercio, Gian Paolo Manzella e mira a diventare lo strumento operativo per rispondere in modo concreto ai fabbisogni espressi dal mondo produttivo regionale. La cabina di coordinamento di Invest Lazio sarà affidata agli assessorati al Lavoro e allo Sviluppo economico, mentre l’assistenza tecnica sarà di competenza di Lazio Innova. Verrà inoltre creato un portale ad hoc per fornire on line informazioni, dati, assistenza, presentare le potenzialità dei vari territori e promuovere l’immagine del Lazio anche fuori dai confini nazionali. (Per approfondimenti consulta il documento allegato).
  • Sessione speciale dedicata all'attrazione degli investimenti esteri "nell'ambito della Cabina di Regia per l'Internazionalizzazione. Il 20 aprile 2021 si è tenuta la sessione straordinaria per l’attrazione degli investimenti esteri della Cabina di Regia per l’Internazionalizzazione, co-presieduta dal Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, e dal Ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti. Si trattato della prima riunione della Cabina di Regia specificamente dedicata all’attrazione degli investimenti diretti esteri (IDE) a sostegno della crescita economica e occupazionale dell’Italia post Covid-19. (Per approfondimenti consulta il documento allegato)
  • Via libera al progetto Conzorzio Unico Industriale del Lazio (giugno 2021): La nascita di un unico Consorzio per tutta la Regione è stata prevista dalla Legge Regionale 7, dell’ottobre 2018, al fine di modernizzare e potenziare i sistemi industriali e produttivi del Lazio, razionalizzare e semplificare l’assetto gestionale dei consorzi attualmente esistenti e per contribuire a mettere in campo una nuova politica industriale regionale. Tra gli obiettivi del Consorzio Industriale Unico ci sono infatti: la promozione dei processi di internazionalizzazione delle imprese laziali, il miglioramento della capacità attrattiva degli investimenti, la collaborazione tra i territori nei progetti strategici di innovazione, lo sviluppo della dotazione infrastrutturale, l’accelerazione nei processi di digitalizzazione, la promozione della crescita green e la valorizzazione del capitale umano tramite l’erogazione di servizi ad alto valore aggiunto per le imprese. Tutte le info su: https://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=6209

  • Legge di stabilità regionale 2020  - LR n. 28 del 27 dic 2019 Artt. 4-5 : "Misure per lo sviluppo economico e l'attrattività territoriale degli investimenti" e " Programma regionale per l'attrazione degli investimenti" (per approfondimenti vedi allegato).

  • Deliberazione 20 luglio 2021, n. 447 - Aggiornamento delle Linee guida per l'Istituzione della "Unità per la Crescita e l'Occupazione della Regione Lazio - Invest in Lazio" di cui alla deliberazione della Giunta regionale dell'8 agosto 2019, n. 620: aggiornamneto delle Linee Guida approvate con DGR620/2019 - Definizione della Governance dell'Unità: linee di indirizzo e costituzione Cabina di regia - Indicazioni riguardo alla gestione operativa dell'Unità - Definzione attività prioritarie (vedi PDF allegato per dettagli).